Alla prossima convention democratica di Denver ci saranno 300 blogger chiusi dentro un edificio ad alcuni isolati dalla convention a seguire i lavori senza potervi pero’ fisicamente accedere. 300 su oltre 3000 domande. Una idea abbastanza curiosa nata da DailyKos mentre alla Convention “vera” sono registati con credenziali simili a quelle della stampa 50 blogger. Fosse successo in Italia avremmo assistito a grandi strappi di vesti da Courmayer a Pachino.

In the New Media Lounge, your pass will be a ticket to to enjoy all the benefits of the blogger / new media lounge, including free WiFi, work space, television-coverage, as well as free food and drinks. And you get to hang out with some of the top bloggers, new media journalists, and non-profit leaders in the country.

Ironia della sorte, come segnala Maria Laura Rodota’ sul suo blog c’e’ perfino la fila fra i giornlisti per intervistare i poveri blogger incarcerati al Big Tent.

Commenti disabilitati

Commenti chiusi.