Alcei ha segnalato al Garante della Privacy la strana anomalia del redirect verso pro-music.org dei tentativi dall’Italia di accesso a PirateBay. Sacrosanto, anche se, a questo punto, visto che nel provvedimento del Giudice di Bergamo pare non vi sia traccia di nulla di simile, andra’ a finire che non e’ colpa di nessuno e che gli ISP troppo zelanti si sono adeguati alle indicazioni di un uccellino di passaggio. Al riguardo di questa piccola storiella di regime altro bell’articolo di Longo su repubblica.it.

Commenti disabilitati

Commenti chiusi.