Questa sera, tornando a casa in auto, ho avuto una specie di presentimento. Ho annusato l’aria fuori dal finestrino ed ho immaginato un ambiente carico di incenso, con la luce che filtra dalle immense vetrate mentre nel brusio contenuto dei fedeli che si alzano in piedi, una voce stentorea annuncia:

“L’estate e’ finita, andate in pace”.

Chissa se e’ vero.

4 commenti a “PREVISIONI DEL TEMPO”

  1. marco dice:

    Ciao e complimenti per il blog.Sperò però che ti sbagli di brutto ,io e la mia famiglia sono 2 anni che facciamo vacanze con la pioggia!!!!!!

    Scusa ma faccio un gesto di scongiuro….TIè!

  2. Dario Salvelli dice:

    Sicuro fosse incenso?

  3. Simone Cosimi dice:

    Immagini inquientanti.

  4. Massimo Moruzzi dice:

    ma stai parlando davvero di estate o cosa? io ho sentito parlare ancora di preti pedofili, e ho pensato che forse dopo 2000 anni metteremo la parola fine a questa triste istituzione con mille e mille processi nei tribunali di tutto il mondo…