Lorenzo segnala il curioso bando riservato a giovani web designer per rinnovare la grafica del sito web di Striscia la Notizia. Il compenso per l’opera dell’ingegno e’ articolato in ben 4 punti:

a. il suo nominativo, con l’indicazione di autore dell’idea selezionata, sarà 
inserito nei credits del sito www.striscialanotizia.mediaset.it;
b. all’interno del sito sarà  inserita una video intervista al vincitore;
c. riceverà  una copia omaggio dell’ormai introvabile catalogo della mostra “I 20
di Striscia” autografata da Antonio Ricci, i conduttori e le veline;
d. potrà  trascorrere una giornata didattica in compagnia dei membri della
redazione del sito internet di Striscia la Notizia.

Questo per il vincitore. Il resto delle idee inviate potranno essere usate invece liberamente.

27 commenti a “GRAZIE MILLE E ADDIO”

  1. esaù dice:

    Insomma, non gli danno un centesimo, ma gli rifilano il loro libro che cosi' introvabile non e': proprio ieri ne ho visto una catasta in una libreria romana.

  2. ThePetunias dice:

    Giusto stamattina alla libreria Mediaset di Cologno stazionava triste una megapila dell'"ormai introvabile catalogo".

  3. Davide dice:

    Scommettiamo che fanno comunque il pienone di boccaloni?

  4. Mr Oz dice:

    E c'è anche chi sostiene che questo vergognoso metodo delle gare a sbafo sarà  il futuro del mercato.

    Striscia il webdesigner…

  5. spider dice:

    Praticamente come fa il Neri.

  6. azael dice:

    io non li ho votati, io non mi riterrò mai responsabile per questa merda incipiente

  7. catepol dice:

    nell'economia del dono si lavora per la gloria no?

    gloria nell'alto dei cieli + catalogo

    mi sembra equo

    (ma dove siamo arrivati?)

  8. ciro dice:

    beh, se ci aggiungevano una botta alle veline c'era la fila.

  9. Anonimo dice:

    Quanto paga Punto Informatico?

  10. Luca Spinelli dice:

    Il magnifico-introbabile-esauritissimo-mammamia tomo si trova su ebay a 12 euro. ;)

    LS

  11. elena dice:

    Generosi a ripagare in modo così congruo il lavoro altrui. Quasi quasi segnalo la cosa al Gabibbo.

  12. Massimo Moruzzi dice:

    che squallore.

    sia striscia la notizia, sia questo bando.

  13. Simone Brunozzi dice:

    Ciro: LOOL !!!!

    Cmq, che squallore… vergognosi proprio…

  14. LockOne dice:

    pero' pure io vorrei sapere quanto paga PI.

  15. Lunar dice:

    per molto meno il loro "padrone" si è preso l'Italia intera. ESPATRIARE-ESPATRIARE-ESPATRIARE.

  16. andrea dolci dice:

    Alla faccia dell'egocentrismo e della presunzione. Questi fanno persino impallidire il loro datore di lavoro

  17. Massimo Moruzzi dice:

    @Lunar : no, beh, quello che ha "fede" e gli altri come lui hanno dei posti di lavoro, delle posizioni di visibilità  se non di responsabilità , dei posti ben pagati in parlamento…

  18. TomStardust dice:

    Finchè ci sarà  qualcuno che si presterà  a questi "concorsi" c'è poco da fare. Sono vergognosi, ma spero che ottengano il risultato finale che si meritano.

  19. Cubic dice:

    E' l'economia della felicità , no?

  20. Massimo Moruzzi dice:

    @TomStardust : speri venga fuori peggio di italia.it ? ;-)

  21. radiopalomar dice:

    Beh, in fondo si potrà  sempre fare la spesa al supermerkato barattando il libro e la gloria.

  22. nino dice:

    beh il gabibbo è genovese, non apprezzate la granitica coerenza del personaggio?

  23. Andrea dice:

    ma per inviare la tua idea devi mandarla al 42548 al costo di 1euro ad sms?

  24. Andrea dice:

    A me invece non sembra una cosa così squallida, visto che tutto e' chiaro e limpido dall'inizio e la scelta sta a chi deve eseguire il lavoro. E' invece davvero squallida la situazione generale del mercato, in cui in tempi di crisi molti fanno i furbi e non rispettano gli accordi presi con chi lavora. Questo si che mi fa imbestialire.

  25. Ferd dice:

    In definitiva invitano giovani studenti a presentare in un powerpoint "un'idea" per un sito che poi sara' realizzato da una societa' del gruppo Fininvest.

    Io trovo positivo che lo dichiarino fin da subito senza illusioni e possibilita' di equivoco e per un giovane di belle speranze e nessuna esperienza potrebbe essere una bella pubblicita' da inserire nel curriculum di web designer.

  26. Lunar dice:

    bene, per un azienda che macina utili, tra le più floride del paese cosa gli costava mettere un premio in denaro tale da incentivare i migliori?

    Con questi sistemi sei sicuro che i migliori vorranno offrire una loro idea originale… aggratisssss?

  27. ciro dice:

    La mitica clausola di manleva.

    …-che terrà  indenne RTI e le società  del Gruppo Mediaset da qualsiasi pretesa le venga mossa in merito a tutto quanto precede ed agli usi che RTI e suoi aventi causa faranno dell’Opera in ottemperanza a quanto sopra, manlevando RTI e le società  del gruppo Mediaset da qualsiasi azione o pretesa che possa, in relazione a ciò, essere mossa o avanzata da terzi….