wiifit

Sul New York Times c’e’un articolo di Charles Herold al quale Wii Fit non e’ sembrato questo gran che.

3 commenti a “PER COMPLETEZZA”

  1. Mr Oz dice:

    Anche io non sono stato contagiato dalla WiiFitMania. Sì è *carino*, ma dopo un paio di cincischiamenti l'ho trovato noioso, poco utile e mal realizzato. Io trovo ridicolo fare esercizio fisico con le macchine in una palestra, figuriamoci a casa su una pedana wireless (su cui non puoi saltare).

    L'idea in sé non è mica pessima, c'è un gioco che ho trovato interessante, quello delle piattaforme sospese che si muovono in sync con l'equilibrio del giocatore, spostando il peso e quindi la piattaforma si fa rotolare una biglia che deve cadere in un buco. Quando le cose si complicano diventa davvero tricky.

    Ma tutta la parte fitness è tristissima e presentata con un'interfaccia pessima.

    Ah, Mante, mi fa piacere che sia sparita la pubblicità  di WiiFit dal tuo blog; proprio stonava con il tuo manifesto sulla pubblicità  qui.

    PS: secondo WiiFit io sarei in perfetto peso forma con un ottimo baricentro, potesse vedermi…

  2. Storiedime dice:

    Io invece lo ADORO. Mi è costato meno di 4 lezioni di yoga, la pratico tutti i giorni. Sicuramente non mi metto a giocare con le bolle o a fare l'equilibrista, ma per chi non ha tempo (o soldi) a sufficienza per frequentare corsi regolari di yoga o di fitness è grandioso. Per chi si aspetta invece una nuova consolle, o giochi spara spara, beh, ovviamente non è un granché. Per chi ha le mie esigenze, invece, è grandiosa.

  3. vb dice:

    LOL :)