L’ormai famoso Andrea Verde, candidato francese del PDL risponde alle pepate insinuazioni comparse sui quotidiani e nei blog italiani sulla sua attivita’ professionale nel mondo della pornografia con un fair play ed una tranquillita’ che non ti aspetti.

(via universi paralleli)

4 commenti a “VERDE DI RABBIA? NEMMENO UN PO’”

  1. Enrico dice:

    Incredibile i blog ed i siti che si occupano di Andrea Verde e della sua candidatura al Parlamento.

    Spero che lo stesso interesse ci possa essere nel caso sia candidato (e magari eletto) un condannato per banda armata e concorso in omicidio di un poliziotto. Questa mia speranza non e' un illusione e' una certezza, vero?

  2. Enrico dice:

    E' una mia supposizione riferita alle precedenti elezioni, non a queste … perche' nel caso si candida un familiare

  3. JackBauer dice:

    Io uno come Verde, considerata la sua rigida coerenza, lo voto di sicuro…

  4. LockOne dice:

    cribbio, ma su superzeta ci stanno pure le foto…………. :-|