12
Mar
Tocca leggere Facci oggi.

Ma ditemi perché dev’esserci la moglie di Emilio Fede e non Daniele Capezzone, cui Berlusconi di ripiego ha offerto di fare il suo portavoce. Ditemi perché dev’esserci la chirurga di Berlusconi e la fisioterapista di Berlusconi quando di converso hanno spazzato e non sostituito praticamente tutti i liberali (da Alfredo Biondi a Egidio Sterpa a Lino Jannuzzi ) per infilare oltretutto anche il tassista Loreno Bittarelli, capopolo della cricca corporativa più illiberale d’Occidente.
Non hanno candidato Paolo Cirino Pomicino, ma abbiamo la giornalista del Tg4 Gabriella Giammanco, e Gabriella Carlucci, Elisabetta Gardini, l’avvocatessa Nunzia Di Girolamo già  indicata come «la nuova Mara Carfagna» come se ci fossimo già  abituati alla vecchia. Chissà  che hanno pensato Elio Vito e Antonio Martusciello nel vedersi esclusi a vantaggio della nota conduttrice Elisa Alloro: questo mentre Maurizio Gasparri aveva il fegato di spiegare che le sciampiste stanno tutte a sinistra, dove pure abbondano segretarie e portavoce che di politica capiscono poco ma di accondiscendenza già  di più. In compenso nel Pd non c’è l’islamista moderato Khaled Foud Allam, e non c’è neppure Nando Dalla Chiesa: ma c’è Massimo Calearo, che sino a due settimane fa aveva la suoneria del cellulare (sul serio) con l’inno di Forza Italia.

11 commenti a “SCIAMPISTE”

  1. videogirl dice:

    non so. la butto lì. per difendere il famoso 30%? berlusconi l'ha sempre detto che fa fatica a trovare donne. suppongo abbia tirato sù quel che c'era. va' che ora mi tocca pure difenderlo…

  2. gimax dice:

    eccerto, donne competenti non ce ne sono, tocca proprio tirar su le sciampiste e le soubrette.

    io non mi stupisco più di berlusconi, ma di quelli che sono più berlusconisti di lui.

    p.s. vi fidate di facci? io no. sta a vedere che hanno segato anche lui, e ora si lamenta (proprio lui che fino a ieri ha difeso su commissione i previtidell'utribrambilla tutti in lista)

  3. Anonimo dice:

    E c'e' anche Marianna Madia, si dichiara "forte della sua inesperienza". Quello che ci voleva per l'Italia, un po' di raccomandati senza esperienza capofila alla Camera.

  4. Alessio dice:

    Te pareva che qualcuno non ritirava fuori la Madia, che noia sta storia.

    Per non parlare del pettegolezzo su Calearo, piccinerie per uomini piccoli.

  5. Filippo Facci dice:

    Non vedo come questo gimax possa permettersi di sparare cazzate a caso.

    Non ho mai pensato di candidarmi. Mai.

    E per quanto riguarda Previti:

    http://www.societacivile.it/previsioni/articoli_previ/previti.pdf

  6. ilbardo dice:

    Bella l'idea che non ci siano donne in gamba in giro e i poveri politici si arrabbattano con lo scarso materiale che trovano.

    Pure bella l'idea che le candidature del mio avversario fanno tutte schifo, mentre chi critica le mie fa picinerie.

    A volte solo una cosa riesce a dare uno spettacolo peggiore della nostra classe politica: noi elettori.

    p.s.

    Ma finirla di farsi fare fessi da ste' polemice di parte e concentrarsi sull'idea di introdurre un meccanismo come le elezioni primarie?

  7. Andrea dice:

    Dunque che cosa fare? Se le liste sono infarcite di figure dal volto noto, ma dalle competenze decisamente inutili per esercitare un potere politico e legislativo di qualità , che cosa può fare un elettore? Facci, per esempio lei che strada ha scelto, quella del non voto?

    Dopo la sua denuncia, mi interessa anche la sua "strategia", diciamo. Come può l'elettore rifiutare questo squallore politico?

  8. Loredana C. dice:

    Scusate, ma ho l'impressione che Facci abbia allargato il discorso un po' più in là  delle "sciampiste". Con un'analisi perfettamente bipartisan, mi pare lamenti la preferenza della scelta dell'"apparire" piuttosto che dell'"essere"; oppure l'opzione dell'"utile idiota" anziché della testa pensante. E ha ragione quando dice che i liberali sono spariti tutti per far posto a baciapile!

    Caro Filippo, il tuo voto l'hanno "quasi" spostato. Il mio, di sicuro. E siamo già  due…

    Comunque, complimenti per il coraggio dimostrato!

  9. antonio vergara dice:

    ogni tanto mi capita di essere d'accordo con filippo (non su capezzone, però). questa è una di quelle volte.

  10. Wallace Henry Hartley dice:

    Ogni tanto mi vien da pensare che gli articoli di Facci andrebbero presentati senza la sua firma. Anzi: quest'ultimo avrebbe dovuto firmarlo lui stesso con un nickname tipo "marco travaglio": sarei proprio stato curioso di leggere i commenti.

  11. gimax dice:

    vi fidate di facci? io no.

    come volevasi dimostrare, ecco cosa scrive oggi sul Giornale.

    è il solito articolo di adorazione del berlusca.

    http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=248134