Vero e’ che se la “grande speranza bianca” deve essere Franco Marini (con l’intento tardo democristiano di accrocchiare al Senato sparuti impresentabili tanto per far numero) allora per un incarico di governo posso andare bene anch’io.

(via Fratelli d’Italia)

13 commenti a “FONDALI MARINI”

  1. Zu dice:

    Sì, ti faremo radiografare la situazione del Paese, poi interverranno gli esperti nei commenti, si arriverà  a un link dalla soluzione, ma Fabio Metitieri ne dichiarerà  l'incostituzionalità .

  2. Dario dice:

    Seguendo la stessa scìa mi ero candidato anch'io un po di post fa, in tempi non sospetti. Il che è tutto dire.

  3. g.g. dice:

    Già  ti vedo passeggiare in canottiera, nel parco della villa di Arcore, con Berlusconi. :D

  4. anonimo lacosti dice:

    Napolitano se ne vuole lavare le mani e aspetta che non ci siano i numeri

    i numeri non ci sono e quindi ad aprile massimo giugno si voterà 

    i numeri parlano chiaro

  5. Domiziano Galia dice:

    Non puoi rifiutarti. <ironic>Anche perché il rischio è che al tuo posto vinca Andrea Beggi. Vuoi condannarci tutti?</ironic>

    E poi abbiamo già  pronti i santini ed uno slogan nuovo ed accattivante: "Mantellini c'entra".

  6. Zlatan dice:

    Ecco i mantelliniani o i mantellini-boys… altro che Scalfarotto!

    Io nel dubbio voto per Fabio Metitieri! tiè!

  7. raxi dice:

    ma metitieri a proposito che fine ha fatto?

    io voto mantellini

  8. nuwanda dice:

    ma che scherzi Mante? Tu andresti molto meglio di Marini. Chissà  perché ho l'impressione che sceglieresti qualcuno di diverso da Gentinoli per la tv o Mastella per la giustizia

  9. Lunar dice:

    con CiaoFabio capolista vi voto pure io. :)

  10. Giorgio dice:

    CiaoFabio capolista e vi voto anch'io

  11. echesi dice:

    i precedenti dei forlivesi presidenti del consiglio non lasciano tranquilli. Mantellini in orbace?

  12. Raxi dice:

    Vogliamo Metitieri, basta con i Marini e i Mantellini

  13. Franci dice:

    Della serie "Hanno la faccia come il c##o" (il copyright è di Cuore):

    "Larghe intese? Neanche per sogno. L'alternativa al governo Prodi è un rapido ritorno alle urne" (Anna Finocchiaro, capogruppo Ulivo al Senato, 6 novembre 2006)

    "Questo governo non ha alternative, dopo Prodi ci sono le elezioni" (Francesco Rutelli, leader Margherita, 25 luglio 2007)

    "Se cade Prodi si va al voto, un altro governo non c'è" (Piero Fassino, segretario Ds, 23 settembre 2007).