Le mie prime superficialissime impressioni sul Macbook Air che e’ stato appena presentato sono:

– e’ troppo costoso
– e’ molto bello
– e’ troppo grande
– ha una sola porta USB
– pesa il giusto
– lo sfondo di Leopard continua ad essere orribile.
– si ho capito e’ sottile ma e’ troppo grande.

26 commenti a “ESSERE PORTATILE”

  1. fasfa dice:

    vabè sono sempre i soliti 13,3 pollici.. vanno più che bene per infilarlo in borsa.

    meno di quelli.. non è un computer portatile, ma qualcos'altro.

  2. Frenz dice:

    Non ha la porta ethernet, anche se esiste già  un adattatore usb a 29$ = 29e.

    Indubbiamente è una bel modello e i prezzi dei competitors (Sony Vaio) sono sulla stessa cifra, tutto dipende dalle esigenze di chi se lo compra.

    La cosa veramente fastidiosa rimane il cambio 1$ = 1e

  3. giot dice:

    a cosa serve e a chi è rivolto non l'ho ancora capito.

  4. Francesco dice:

    E' rivolto ad un NUOVO TARGET: coloro che hanno un computer fisso e vogliono aggiungere un portatile che sia…PORTATILE, quindi leggerissimo, senza fronzoli (lettore dvd,etc.). Io per esempio ho hard disk e masterizzatore dvd già  esterni, aggiungere un macAir sarebbe un gioco da ragazzi.

    Cmq è il modello AIR = si fa tutto tramite wifi e bluetooth, non a caso.

    L'unica pecca, effettivamente, è la dimensione: dovevano farlo da 10 pollici più o meno.

    Sul prezzo, beh, l'innovazione (sottile, touch,etc.) si paga, soprattutto con Apple.

  5. Jester dice:

    Immagino che anche tu, come Andrea Beggi (e mi metto insieme anche io) volevi un Eee Apple…

  6. Francesco dice:

    Dimenticavo, Steve Jobs ha dettato, da oggi, le regole da seguire per il futuro: senza fili. Finalmente non solo chiacchiere e annunci ma la realtà , via anche la ethernet che ti obbliga ad avere dei fili, mentre l'usb resiste per i collegamenti essenziali.

    Un po' come quando furono eliminati i modem interni o le parallele, vi abituerete all'AIRmania :-D

  7. massimo mantellini dice:

    si io da portare in giro vorrei un portatile piccolo, gia' il PB 12 che ho ora mi pare un po' grandicello e pesante….cosi a occhio vorrei 10 pollici e 1 kg al massimo……;)

  8. Francesco dice:

    La novità  doveva riguardare anche la durata della batteria. Siccome mi sembra che Jobs non ne abbia parlato e sul sito io non ho trovato indicazioni sulla durata…forse non ci sarà  chissà  quale miglioria, ed a questo punto sarebbe un quasi flop.

  9. Dario Salvelli dice:

    Ma non dovevano lanciare il concorrente dell'EEE? Mi sa che l'Asus stravince. Troppo costoso, troppo grande.

  10. alessio dice:

    La durata della carica della batteria è stata dichiarata in 5 ore durante il keynote: http://www.blogsmithmedia.com/www.engadget.com/media/2008/01/dsc_0212.jpg

    La (non) durata dell'Asus nella prova di Andrea Beggi, 1 ora e mezza se non ricordo male, mi pare renda invece quell'altro oggetto abbastanza inutilizzabile anche se stiamo parlando comunque di cose completamente diverse.

  11. Davz dice:

    …mi sembra di capire che non sia possibile sostituire batteria, disco, ram…

  12. Lunar dice:

    la montagna ha partorito il topolino.

    Questo coso andrà  a fare compagnia all'Apple-TV nel museo dei successi mancati. (l'ho messa elegante)

    N.B. su Wikipedia hanno eliminato la pagina. La voce è rimasta… però.

    http://tinyurl.com/22kxxb

    P.S.

    prima che qualcuno si scateni… ho sentito in privato alcuni amici applisti devoti. sono tutti delusi, direi orfani. :)

  13. Francesco dice:

    Comunque forse questo prodotto è stato immesso nel mercato per sondare il terreno, come lo stesso Jobs ha dichiarato il 2008 sarà  un anno di grandi prodotti, e non l'ha mai detto negli ultimi anni al MacWorld. Probabilmente voglio capire come realizzare il prossimo MacMiniAir :-o

  14. mf dice:

    Qui invece, in casa mac-metalla è semplicemente: un capolavoro

    E io da ieri mattina non sento che parole on the air

    Saluti, mf

  15. ALG dice:

    In realtà  è un portatile eccezionale se si pensa ad un'utente che viaggia molto (treno, aereo etc) con una base stabile dove ha un Mac fisso (o un pc). In questa prospettiva è eccezionale, non è troppo piccolo da non riuscire a lavorare, la tastiera illuminata consente di lavorare in ambienti un po' bui e la durata della batteria è ottima. 13.3 pollici sono la dimensione corretta per poter lavorare efficacemente, l'eee è bello ma troppo piccolo se si deve lavorare intensamente su documenti. In effetti il costo è in linea con il tipo di prodotto.

    Le mie uniche due critiche sono effettivamente la presenza di solo una porta usb, quindi se collegassi l'iPod per aggiornare la playlist e intanto volessi prendere un documento su una penna usb non potrei e l'assenza di una presa Ethernet. Non fraintendetemi, il WiFi è comodissimo ma in molte situazioni lavorative non è il massimo; spesso per ragioni di sicurezza, negli uffici, la rete WiFi non è connessa dalla rete interna e quindi, per lavorare sulla rete interna del proprio ufficio, è necessario usare una VPN. Non è esattamente la situazione migliore.

  16. Mr Oz dice:

    Non si può sostituire la batteria!

    Bisogna spedirlo alla Apple che se lo tiene 5 giorni.

    http://www.apple.com/support/macbookair/service/battery/

    Perché Apple insiste su questa politica tanto sbagliata quanto criticata?

  17. Massimo Moruzzi dice:

    ma va, è usa-e-getta!

    tanto, quelli che se lo comprano, fra 6 mesi vorranno cmq quello nuovo, che avrà  cosa fondamentali in più, tipo 20 gb di disco inpiù, o una webcam, o una porta usb in più ;-)

  18. Massimo Moruzzi dice:

    >Will the data on my MacBook Air be preserved?

    Don't rely on it being preserved. Many repairs require Apple to replace or reformat the hard disk, which will result in the loss of your data.

    insomma, salvati tutto su .Mac

    ahahahaha :)))))))))))))))))))))))))

  19. Wallace Henry Hartley dice:

    E' il solito prodotto trendy-fighetto. Costa troppo. Applica la filosofia Air, ma che me ne faccio se non ho punti Wi-Max a cui accedere? Costa troppo e in più ti devi comprare costosi gadget (la storia dell'adattatore Usb per l'ethernet è eccezionale…). Applica la filosofia Air, ma a spanne mi pare che la presenza di una sola porta usb ne limiti la connettività . Costa troppo ed blindato, come gli Ipod, diventando di fatto usa e getta. Ho già  detto che costa troppo, considerato che usciranno vagonate di altri notebook ultra light e con prestazioni maggiori a prezzo inferiore?

  20. fabius dice:

    Secondo me:

    – non costa affatto troppo

    – è molto bello

    -non è troppo grande, se non sei lillipuziano e vuoi scrivere con un minimo di comodità 

    – di USB ce ne vogliono 3

    -Pesa il giusto

    – Lo sfondo di leopard passerà  alla storia come una delle cose più tamarre che Apple abbia mai fatto

    – ho capito che per te è troppo grande ma se vuoi infilartelo in tasca basta ripiegarlo in 4 come un fazzoletto e voilà . Basta poi non soffiarcisi il naso.

  21. raccoss dice:

    Io ho bisogno di 4 porte USB (pendrive, stampante, HD ext e Navigatore Satellitare)

  22. Bisax dice:

    Secondo me è stupendo, lo ripeto, stupendo, ma adatto ad un mercato metropolitano americano, dove si può accede al wi-fi quasi ovunque. In Italia, dove si fa prima a trovare un tartufo da 2 Kg sotto un tombino che una rete wi-fi accessibile (e sto parlando di Milano, non un paesino sperduto in alta Val Badia, le possibilità  di utilizzo sono molto più limitate. E comunque è concepito per chi possiede già  un computer fisso a casa, e magari pure una Time Capsule per i backup.

  23. michele dice:

    – Non ha lettore/masterizzatore cd/dvd……..

  24. spider dice:

    Secondo me ha la grandezza giusta, solo che avrebbero potuto mettere un modulo EDGE/UMTS come sul Flybook. Non capisco il problema dell'USB: se si hanno tutti quegli aggeggi da attaccarci, non ci si spaventerà  ad aggingerne un altro, un mini hub usb2.0.

  25. Thor dice:

    Per ora (e presumo per i prossimi 6 mesi) l'eee pc di Asus stravince. Lo conferma il fatto che TIM ci sta pure investento mettendolo a catalogo, e mi pare anche con una mossa giusta: dato che questi mini pc sono fatti per essere collegati al rete in mobilità  hanno aggiunto un modem usb (con tanto di connection manager per Linux) ed un offerta con 9 gb di traffico al mese.

  26. Bisax dice:

    Io l'eec lo vedo in competizione più con l'iPhone che con il macbook air