E ti pareva se Tonino Cantelmi oltre i malati di Internet non curava anche gli omosessuali.

Commenti disabilitati

Commenti chiusi.