Sono giorni complicati per Twitter che continua a non sapere bene come monetizzare il grande successo che ottiene in tutto il mondo. Il servizio che certo non ha mai brillato per continuita’ e’ per esempio anche in questo momento irraggiungibile. Sono in corso aggiornamenti la cui lunghezza preventivata (12 ore) ha fatto andare su tutte le furie Dave Winer.

8 commenti a “LUNGHI LAVORI A TWITTER”

  1. palmasco dice:

    Confessiamolo dai…

    Facciamo fatica noi italians a stare emotivamente dietro il principio che una cosa (twitter in questo caso) appena me l'hai data è un mio diritto averla! :-)

    Poi magari leggi un post come quello che segnali tu qui e sei d'accordo, anzi ti piace anche, ma non avresti mai pensato di scriverlo in questo tono, almeno io non ci avrei mai pensato, credo in quanto italiano :-)

    Per dire, nel frattempo stavo cercando una forma non troppo piagnona per dire sul mio blog che il down di twitter ha tolto qualcosa che mi manca davvero e che sono disperato :-)

  2. motumboe dice:

    ma…un bel chissene?

  3. alessio dice:

    "Grande successo:" sento anche notizie di un numero limitatissimo di utenti alla fin fine. E' che li conosciamo quasi tutti…

  4. Asended dice:

    Pero' bisogna ammettere che l'immagine che hanno messo e' bellissima…

  5. Davide Tarasconi dice:

    son problemi, eh.

  6. Michele dice:

    Mi sono sempre chiesto quanto sia giusto lamentarsi dei disagi di un servizio per cui non si paga una bella cippa (Al netto di AdSense e serviziucoli affini).

    Se Gmail dovesse bruciarmi 3 anni di archivio, con chi dovrei prendermela se non con le mie braccine?

    Credo che un rant del genere non sia giustificato per un servizio free.Sbaglio?

  7. Dario Salvelli dice:

    C'è già  chi è in crisi d'astinenza: il che è tutto dire…

  8. Massimo Moruzzi dice:

    eh, son problemi.

    e se gli tolgono la rete per 2 giorni che fa, si taglia le vene?