Oggi ho avuto un po’ di tempo per leggere i resoconti dell’incontro con Chris Anderson a Milano dei giorni scorsi. Devo dire che la cosa che mi ha piu’ colpito leggendo le cronache dell’evento da parte dei blogger presenti non e’ stato tanto il racconto delle capacita’ dialettiche di Anderson e nemmeno la confusione al riguardo della long tail da parte del Ministro Gentiloni (per un Gentiloni che fa un po’ di confusione ci sono decine di altri Ministri che non ne sanno assolutamente nulla) quanto il fatto che 5 caffe’ al bar del Four Seasons di Milano siano costati al povero Beggi 32euro e 50 centesimi.

5 commenti a “CLASS ACTION SUBITO!”

  1. Michelangelo dice:

    M'è capitata na cosa simile all'Ergife a Roma; almeno la prossima volta che c'andrò saprò che dovrò portare con me la moka da casa con mezzo kilo di Illy. Che roba triste sti posti così…

  2. Francesco dice:

    Io vedo i 5 caffè a 32.50 e rilancio con 4 caffè alla Scala di Milano a 40! (avevo 4 biglietti omaggio, alla fine mi è sembrato di pagare anche quelli inclusi nella consumazione…sigh)

  3. Dario Salvelli dice:

    A me è capitato a Firenze: ma c'erano anche dei cornetti (disgustosi).

  4. Pier Luigi Tolardo dice:

    Non è necessaria la class action, basta una segnalazione ai vigili urbani e magari prima una sbirciatina al listino.

  5. Franci dice:

    Non vedo dove sia il problema, chi va in posti come il Four Season è giusto che paghi queste cifre. Come se uno che compra la Ferrari poi si lamentasse che consuma troppo. Farebbe ridere.