07
Ott

C’e’ molta attesa per la prossima imminente distribuzione di Leopard. Ma certi amici macchisti francamente esagerano.

9 commenti a “LEOPARDATI”

  1. Bradipo Missile dice:

    Wow!!! Ma che belle le scarpe leopardate!

    Pur non essendo purtroppo ancora un grande sostenitore del magico mondo MAC… devo dire che tali scarpe fanno proprio pandan col nuovo Leopard! ;-)

  2. Larry dice:

    Oooh, guarda, un'attesa spasmodica. Quel 4% scarso del mondo dell'IT è in fermento.

  3. StM dice:

    Correggi il link dell'amico macchista :)

  4. Marco Cattaneo dice:

    Spesso mi trovo a pensare che quando non si sa di cosa si stia parlando.. si farebbe meglio a stare zitti. (Riferito soprattutto a qualche commento carino). Riflettendo, chi parla male di Apple/Mac non ne ha mai posseduto uno (forse nemmeno provato con mano), mentre chi ne parla bene, di windows ne ha provati e posseduto parecchi.

  5. elvetico dice:

    Fantastico, finalmente una guerra windows vs. mac.

    Attendo con ansia quello che dice che in un ufficio non ha mai visto un mac e quell'altro che ha cambiato dodici pc in sei mesi e poi è passato al mac che sta ancora usando dopo ottantadue anni e l'unica cosa che ha dovuto sostituire è la puntina del DVD.

    Ah, poi il mac non c'ha i virus, però tutte le periferiche devi comprarle all'applestore e le paghi tantissimo.

    E poi prova a espandere un mac, provaci?

    Sì, ma tu quante volte hai dovuto reinstallare windows?

    Eccetera.

  6. agnul dice:

    Amiga contro AtariST. Subito. :-)

  7. Alessio dice:

    Panna cotta vs. latte alla portoghese.

    Molto meglio.

  8. gabriella dice:

    Ecco, leopardato è fighissimo… fa tanto anna mazzamauro nella signorina Silvani

  9. Daniele dice:

    L'alternativa a Windows io ce l'ho da almeno 10 anni ed è Linux.