Visto che sta diventando una specie di mantra lo ricopio qui anch’io:

Il Giornale

La vita di Aung San Suu Kyi, è stata travagliata già  dai primi anni di vita, infatti suo padre, uno dei principali esponenti politici birmani, dopo aver negoziato l’indipendenza della nazione dall’Inghilterra nel 1947, fu ucciso da alcuni avversari politici nello stesso anno, lasciando la bambina di appena due anni, oltre che la moglie, Khin Kyi e altri due figli, uno dei quali sarebbe morto in un incidente.

Dopo la morte del marito, Khin Kyi, la madre di Aung San Suu Kyi, divenne una delle figure politiche di maggior rilievo in Birmania, tanto da diventare ambasciatrice in India nel 1960″

Wikipedia

La vita di Aung San Suu Kyi è stata travagliata già  dai primi anni di vita. Suo padre, uno dei principali esponenti politici birmani, dopo aver negoziato l’indipendenza della nazione dall’Inghilterra nel 1947, fu infatti ucciso da alcuni avversari politici nello stesso anno, lasciando la bambina di appena due anni, oltre che la moglie, Khin Kyi, e altri due figli, uno dei quali sarebbe morto in un incidente.

Dopo la morte del marito, Khin Kyi, la madre di Aung San Suu Kyi, divenne una delle figure politiche di maggior rilievo in Birmania, tanto da diventare ambasciatrice in India nel 1960″.

(via pda blog, wittgenstein, quinta blog)

12 commenti a “PROFESSIONISTI”

  1. gp dice:

    potevano almeno lasciare le virgole corrette! Il giornale ha sbagliato la punteggiatura!

  2. radiowaves dice:

    Bellissima l'inutile aggiunta della virgola iniziale e il C&I totale successivo, fino alla riproposizione dell'altrettanto inutile punto interrogativo alla fine.

  3. LockOne dice:

    ignobili pagliacci.

  4. Fabio dice:

    Il Giornale è carta igienica.

    L'altro giorno titolava: Grillo: "Mastella è il migliore".

    E' da denuncia, quotidiana. E' un libercolo di falsità , scempiaggini, insulti e nient'altro.

    Pagato coi nostri soldi dei finanziamenti pubblici all'editoria.

  5. Fabrizio dice:

    E quell'infatti mosso dalla fine all'inzio della frase, che ne arrotonda il valore simbolico.

  6. massimo moruzzi dice:

    perchè il giornale può godere di un finanziamento pubblico e wikipedia da cui copiano no?

  7. gp dice:

    Gli spostamenti degli "infatti" sono identici ad una old revision su wikipedia. che abbiano scaricato wikipedia per attingere offline?

  8. cristiano dice:

    vergognosi

  9. Fabio Metitieri dice:

    Che pallle, Mante…. Vi si contesta che siete un gradino sotto anche al peggior giornalismo, e in tutta risposta, come al solito, invece di dire "no, siamo bravi" (che tanto non ci crederebbe nessuno), tirate fuori il peggior giornalismo, perche' altro proprio non sapete fare.

    Be', restate sempre un gradino sotto, e il "tanto fan schifo tutti" non e' una grande consolazione.

    Ciao, Fabio.

  10. Mammifero Bipede dice:

    Beh, perlomeno hanno citato una fonte attendibile dando una notizia corretta. Beh, ok, non proprio "citato"… :-)

  11. Davide dice:

    Per chi non fosse al corrente, con l'espressione "professionisti" nel mercato del lavoro giornalistico si indica uno status professionale: serve in primo luogo a distinguere (grosso modo) chi svolge questo mestiere per vivere da chi fa anche altro (pubblicisti). La distinzione viene dalla Legge. Nel giornalismo comunque è un'etichetta che non importa poi molto a chi svolge seriamente tale professione. Usarla in senso spregiativo facendo della facile ironia non soltanto è triste e volgare, ma anche estremamente scorretto. E' come se nell'articolo sul radiologo di Bologna che ha scambiato le lastre della persona operata erroneamente e morta, titolassi "Radiologi!" (a proposito, visto che è il tuo campo, Mantellini, come mai non hai scritto neppure una riga?). Se vogliamo fare di tutta l'erba un fascio, allora non stupitevi se poi si parla di "blogger" in generale come di una massa indistinta di parolai.

  12. Federico Giacanelli dice:

    Manca solo il link di citazione alla wikipedia: puoi citare una particolare versione della pagina prima che venga modificata, in maniera da congelare l'attimo:

    http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Aung_San_Suu_Kyi&oldid=11294682

    qui le spiegazioni dettagliate:

    http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Speciale:Cite&page=Aung_San_Suu_Kyi&id=11294682