Le ultime tre volte che ho acceso Isoradio stavano trasmettendo i ritardi dei treni delle FS sull’intera rete italica. Cosi’ io inevitabilmente ogni volta mi chiedo chi diavolo ascolti Isoradio per sapere se il tal eurostar arrivera’ in ritardo a Lamezia terme e di quanto. E se accendo la radio a tradimento mentre sono al casello e sto entrando in autostrada in quel momento Isoradio trasmettera’ l’interessantissima rubrica del camionista. E quando appena entrato lo speaker mi annuncera’ “rallentamenti per Bologna” saranno 10 km di fila. E appena faticosamente ci si avvicinera’ a Bologna, nodo cruciale del traffico su gomma in Italia, Isoradio non si sentira’ piu’.

19 commenti a “UN EUROSTAR SULL’A14.”

  1. leo dice:

    E quando sei in fila da mezz'ora, torna il segnale, e stanno suonando tutti i successi di Gianni Togni.

  2. Massimo Morelli dice:

    Tasto dolentissimo.

  3. bernie dice:

    Oppure rallentamenti sul GRA/Tangenziale/etc in corsia esterna da salaria a tiburtina (senso inverso), nel tempo che analizzi la frase e la capisci ti perdi altre 3 segnalazioni…..

  4. MG55 dice:

    Beh, chi va al/deve tornare dal lavoro e sa che il proprio treno è in ritardo può evitarsi di correre per arrivare in stazione. Magari ha solo la radio e non Internet, quindi gli farebbe comodo saperlo.

  5. maxzulli dice:

    Beh, io scrissi questa cosa tempo fa: http://lasciamipensare.splinder.com/post/13409228/IL+MICHAEL+DOUGLAS+SCRIVE%3A+un+

  6. Il Conte dice:

    e io che ci abito a bologna, cosa dovrei fare????

    Bologna è il nodo del traffico del mondo…

    ciao

  7. Joe Tempesta dice:

    Isoradio ha di buono che si sente tra Bologna e Firenze (ma non nei tratti nuovi, quelli con le gallerie a tre corsie, per intenderci…). Per il resto sono fedele a Radio24: al quindicesimo e al quarantacinquesimo minuto danno le informazioni sul traffico, su *tutto* il traffico. Non gli "aggiornamenti" come fanno a Isoradio che se ti sei perso l'elenco integrale, degli aggiornamenti non te ne fai una cippa.

  8. raxi dice:

    A proposito di ritardi … attenzione che il fungo è in ritardo ..

    ripeto il fungo è in ritardo

  9. antonio vergara dice:

    isoradio si prende bene solo nelle città  :-)

  10. vic dice:

    Il bello di Isoradio è che usa la stessa freqeunza in tutta Italia, lo dice il nome stesso.

    E invece no: a Roma e dintorni, devi sintonizzarti sui 103.45 (col mezzo decimo) invece che il 103.300.

  11. gerri dice:

    è arrivato il momento di salire sul palco e dire:

    per me isoradio è una boiata pazzesca!

  12. ste dice:

    E dei cartelli indicatori sulle autostrade ne vogliamo parlare? Secondo me sono piu' dannosi di Isoradio. L'ultima me l'hanno fatta qualche settimana fa: "coda per incidente dopo Parma ovest". Allora esco a Parma e mi faccio un pezzo di statale. A Fidenza rientro e mi becco in pieno la coda della coda: l'incidente era fra Fidenza e Fiorenzuola…

  13. Joe Tempesta dice:

    vic, a milano è 103.2…

  14. davide menghi dice:

    il motivo per cui si sente bene anche in galleria credo sia perchè hanno messo antenne all'interno delle stesse.

  15. Joe Tempesta dice:

    menghi, ma va? chi l'avrebbe mai detto…

    :-D

  16. davide menghi dice:

    joe tempesta…ma và ….

    fingo clamorosamente di aver capito chi sei :-)

  17. Elena dice:

    Io faccio il 1518 dal cellulare: basta dire dove si vuole andare e ti dicono tutte, ma proprio tutte, le segnalazioni in tempo reale … e vado avanti ad ascoltare RDS

  18. Joe Tempesta dice:

    menghi, il 'ma va' era una (bonaria) presa in giro per la scoperta dell'acqua calda (le antenne nelle gallerie), non intendevo 'guarda chi c'è' :-D

  19. davide menghi dice:

    joe adesso è chiaro, ma dallo scritto secondo me dava adito al dubbio. ;-)