Un imprevisto malfunzionamento di un computer dei RIS di Parma ha impedito che la riapertura del caso di Via Poma, risalente a 17 anni fa, avvenisse nei tempi prefissati ovvero in tempo utile per le usuali pubblicazioni scandalistiche ferragostane. I comitati di redazione di Chi, Novella 2000, Eva 3000 e Diva hanno espresso civile ma ferma condanna per l’intollerabile ritardo.

(via corriere.it)

2 commenti a “OGGI IN PRIMO PIANO”

  1. manica dice:

    hai dimenticato studio aperto! :-)

  2. antonio vergara dice:

    ma il più rammaricato è il re del gossip, carlo rossella :-)