Mentre da Repubblica di oggi apprendo che Ciriaco De Mita sara’ il tutor delle nuove giovani leve del PD, Francesco Costa via mail mi segnala che il programma de IMille verra’ prodotto su un wiki apposito.

Parteciperemo alle elezioni primarie del 14 Ottobre, e a tale scopo abbiamo deciso di non scrivere il nostro programma in maniera “tradizionale” ma di metterlo su un wiki. Di fatto, si tratta del primo programma di un soggetto politico nazionale costruito col metodo wiki. Se n’è parlato un po’ sul sito dell’Ulivo e sull’Unità , ma ci piacerebbe stimolare un dibattito più “tecnico” sulla rete e in particolar modo sulla blogosfera.

10 commenti a “CIRIACO E I WIKI”

  1. DvD dice:

    Il link al wiki è errato.

    Byez

  2. StM dice:

    Ho un deja vu… mi sembra che qualcuno ci abbia già  provato, col wiki, anche se non proprio aperto al pubblico. Forse i radicali, ma non ricordo in merito a cosa. Potrei sbagliare, comunque, e magari ci hanno ripensato dopo due giorni.

  3. xarface dice:

    a non temere di essere brutali, il giudizio è in una parola: stronzate

    voglio vedere se al primo punto del programma finisce la reintroduzione della pena di morte (e tutti sappiamo che, almeno in certi periodi, è meglio non pensare nemmeno a cosa potrebbe venire fuori da una consultazione popolare su questo argomento), voglio vedere i milli come si mettono

  4. Alessandro Ronchi dice:

    Nel 2004 io misi il mio programma sul wiki, aperto a tutti.

    Parteciparono in pochi, anche perché era un programma locale.

    Lo stesso fece Caravita, sempre lo stesso anno.

  5. ciro pellegrino dice:

    Beh, non è la soluzione a tutti i problemi ma l'idea non è male. Iniziamo a vedere se è aperto a tutti, il wiki.

  6. alessio dice:

    Canna del gas, eh? Bizzarro anche visto che spariscono per giorni della rete per rinchiudersi un paio di giorni in molto fisiche riunioni molto in stile XX secolo, XIX forse.

  7. Michel dice:

    E' sufficiente registrarsi, con la richiesta di una piccola assunzione di responsabilità  (nome e cognome). Se per assurdo venisse inserita una parte sulla reintroduzione della pena di morte, qualcun altro la modificherebbe subito, essendo libero di farlo. I contenuti arrivano ad essere "stabili" dopo che una discussione tra i partecipanti ha portato a pensare che ci sia un largo consenso. Su alcune cose mi piace pensare che il wiki sia in evoluzione perenne… Proviamo intanto a vedere come prende forma, siete invitati!!

  8. Michel dice:

    E' così strano volersi vedere in faccia tutti quanti? Non capisco in base a quale considerazione Alessio parli di canna del gas…

  9. Alessio dice:

    Forse perchè ricorrere a questi mezzi dimostra già  una volontà  di autorinchiudersi, di rimanere marginali con la coscienza che tanto nulla può cambiare davvero.

    La politica 'alta' sta già  facendo fuoco e fiamme per le liste del PD, tutti i giochi sembrano ormai fatti, le primarie appaiono ormai come pura propaganda, una formalità  inutile. Cosa e chi potranno mai influenzare i Mille, wiki o non wiki?

  10. GM dice:

    azz.i mille sono favorevoli alla geotermia di terza generazione….