Ne parlano un po’ tutti. Ieri Google ha annunciato il suo nuovo modello di business per Youtube. Siccome i miracoli non sono sempre possibile si tratta in definitiva di pubblicita’ convenzionale inserita all’interno dei video (per ora) di alcune societa’ partner. Il problema nascera’, se nascera’, quando la pubblicita’ andra’ a interessare anche i video prodotti dagli utenti ed allora credo che cio’ che oggi sembra quasi naturale (anni di TV ci hanno abituato alle invasioni grandi e piccole della pubblicita’) non lo sembrera’ piu’ tanto. Sia perche’ il mashup fra prodotti commerciali registrati dagli utenti (sono cosi’ moltissimi contenuti caricati su Youtube) mal si presta ad una successiva rivalsa pubblicitaria di terzi (e cio’ inneschera’ diatribe legali ancora peggiori di quelle attuali) sia perche’ non mi piacerebbe mica troppo che un mio filmato amatoriale qualsiasi, sepolto nella coda lunga dei contenuti che interessano poche persone ( sono cosi’ la maggioranza dei contenuti simili su Youtube) venga militarmente occupato da uno spot a caso.

12 commenti a “TE L’APPOGGIO (LA PUBBLICITA’) PIANO”

  1. massimo moruzzi dice:

    ma è ovvio che sarà  così, Massimo. fai uno spot in cui distruggi un comodino a colpi di karate, ed escirà  pubblicità  di Aiazzone. Chi la paga la banda, altrimenti? E poi, il giorno in cui Google Italia fatturerà  più di Canale5, questo Paese sarà  libero!

  2. Dario Salvelli dice:

    Eehehe Google Italia che fattura più di Canale 5.. :P

    Credo che sarà  proprio così: tutt'ora è il business model più probabile a meno che non escano novità  ed idee brillanti per integrare l'advertising nei contenuti video.

  3. eio dice:

    io sono curioso, invece. chissà  che pubblicità  metteranno sul mio video del Margarita Social Club

    qualche alcolico, mi sa…

  4. Lopo dice:

    Chiedo venia se non entro nel merito del post, ma "militeralmente" è una (splendida) fusione tra militarmente e unilateralmente?

  5. Stefano Epifani dice:

    Caro Massimo (Moruzzi),

    sulla sostanza sono d'accordo, ma ho un dubbio: sei sicuro che il paese sarebbe libero? Secondo me cambieremmo (o cambieremo) solo padrone! :-)

    un saluto!

    ste

  6. Daniele Minotti dice:

    eio, senti, magari è suggestione, magari è già  stato detto. Nel video c'è una persona che ha qualche somiglianza con te.

  7. eio dice:

    @daniele più d'una, in realtà  :)

  8. Daniele Minotti dice:

    C'ho occhio, cazpita! Eio, non so gli altri, ma in uno (camicia gialla?) c'è un somiglianza enorme. Per uno, come me, che dal vero ti ha incontrato soltanto una volta (ZenaCamp).

  9. Riccardo Campaci dice:

    Cambierà  poco. Basterà  inserire una clausola in cui YouTube ti fa acconsentire all'occupazione militare da parte di spot a caso nei tuoi video personali.

    E il gioco è fatto.

  10. eio dice:

    @daniele ci hai davvero un grande occhio :)

  11. Daniele Minotti dice:

    @eio

    No, è tua madre che, quanto a patrimonio genetico, ha… "soccombuto" :-)

    Fai i complimenti ai signori per lo spirito meraviglioso e certamente invidiabile. Ce ne fossero anche con quarant'anni di meno…

  12. massimo moruzzi dice:

    @Stefano : ma no, è un padrone lontano, di un altro Paese, tutto sommato buono e che certo non scende in campo (e al limite sono coi democratici)