Archiviato il caso Mele sarebbe interessante sapere se sia meglio proporre un estemporaneo test antidroga a Elton John, noto cantante tossico-alcolista, che al Sun avrebbe confessato che “Internet andrebbe chiusa perche’ rovina l’arte e la vita” o se non sia invece il caso di testare rapidamente tutta la redazione di corriere.it che decide di proporre ai suoi lettori un utilissimo sondaggio al riguardo. Poi, volendo, si potrebbe estendere il test anche a quella meta’ dei 7000 votanti che si e’ dichiarata d’accordo con il cantante inglese.

27 commenti a “TEST ANTIDROGA PER TUTTI”

  1. Daniele Minotti dice:

    Sinteticamente, come la penso io:

    – il caso Mele non è archiviato, il sasso l'hai lanciato tu (non ritirare la mano…) e, oggi, sono uscite questioni interessanti di presunto spaccio (ma chi crederà  a una "puttana?"?);

    – per quello che mi riguarda, un artista può farsi quanto vuole, non fa leggi, anche se può muovere le masse (no, Elton John, ormai, si occupa soltanto di principesse riciclando le candele nel vento – che tristezza);

    – il test sarebbe da fare a tutte le redazioni, mica soltanto al Corriere; per equità , lo proporrò anche per i bloggher.

    Oggi siete riusciti pure a farmi leggere l'Unità  (online). Devo lavarmi i panni sul Giornale. Libero lo leggo (a scrocco) in un certo posto che non posso dire, ma vi assicuro che il commento degli astanti è qualcosa di verissimo.

    Mi si è ripresa la pila, si vede?

  2. Daniele Minotti dice:

    Aggiungo, pi prometto di spammare meno…

    E Repubblica che, da giorni, nella sezione dossier pubblica soltanto il manifesto di Veltroni? E gli altri chi sono?

    Pur affermando che l'sclusione di Di Pietro, Pannella e Colombo è politicamente dubbia, ma formalmente correttissima (meno male che Di Pietro possiede i *fondamentali del diritto*), trovo che le cose importanti siano queste, non i test antidroga (Massimo, tu sei medico, io avvocato che si occupa di certe cose, che sappiamo) o le sciocchezze degli ex-artisti.

    Ok, la mia pila è survoltata…

  3. franco dice:

    Battuta idiota: l'onorevole si chiama Pere?

    Considerazione meno idiota: Il 50 % dei voti contro internet è arrivato attraverso la vecchia cartolina postale? Oppure….

  4. Daniele Minotti dice:

    Non ho capito bene chi si è presentato davanti ai narco-test con delle mele (insieme alle pere), ma merita il mio plauso.

  5. Daniele Minotti dice:

    Sai, Franco, è un po' come dire "chi è contro la prostituzione alzi la mano".

    Secondo te Mele che fa?

    Dai, fare un sondaggio del genere è una cosa terribilmente cretina.

    Ha ragione Massimo, anche se ha l'ingenuità  di crederci troppo.

  6. Pier Luigi Tolardo dice:

    Tutti i Test per i Parlamentari dell'Estate 2007:

    1) Test Antidroga

    2) Etilometro

    3) Test per accertare il Q.I.

    4) Dichiarazione dei Redditi(quasi la metà  dei parlamentari non la presenta sia pure obbligato)

    5) Certificato dei carichi pendenti e certificato del casellario penale.

    6) Test Anti-Aids

    7) Test antisifilide

    8) Test allergologici vari

    9) Dichiarazione sui punti della patente

    10) Dichiarazione se appartengono o meno alla massoneria

    11) Dichiarazione di fede calcistica

    12) Test di cultura generale

    13) Pagella degli ultimi 3 anni delle superiori

    14) Certificato di battesimo, cresima, matrimonio(anche più d'uno), Esame di catechismo

    15) Test sulla conoscenza del latino

    16) Test sulla conoscenza dell'inglese

    17) Prova pratica di educazione sessuale

    18) Come si fa una puntura

    19) Come si sta a tavola

    20) Test di nuoto

    21) Impronte digitali

    22) Test di paternità 

    23) Misura degli organi(solo per maschi)

    24) Photobook

    25) Esame tricologico

    26)Perquisizione anale

    27)Impronte dei piedi(già  proposto dall'On.Boso della Lega Nord nel 1998 per gli extracomunitari)

    28) Confessione su dove hanno passato le ultime trenta sere

    29)Confessione tout court almeno a Pasqua e Natale.

  7. Pier Luigi Tolardo dice:

    E ancora:

    1) Dichiarazione di quale gestore mobile utilizzano

    2) Dichiarazione su quanti punti della Coop hanno accumulato

    3) Dichiarazione delle loro ex fidanzate e dichiarazione delle loro attuali fidanzate.

    4) Un certo numero di firme di parenti e amici(servono sempre)

    5) Ricevuta del pagamento del canone televisivo

    6) Ricevuta del pagamento dei contributi del portaborse e della Colf.

    7) Scontrini di bar e ristoranti.

    8) Documentazione rilasciata dal loro veterinario sulla salute e il trattamento ricevuto dai loro animali domestici.

    9) Dichiarazione del preside della scuola del figlio sul loro rendimento di padri e madri.

    10) Quali siti web hanno visitato negli ultimi 3 mesi.

  8. CheccaDani dice:

    Elton John, noto cantante tossico-alcolista

    ….

    Gesù che razza di modo di esprimersi, ma siamo nel 2007 o nel 1950?

  9. Giusy dice:

    Secondo me Elton John è molto… snob ;)

    Io invece sono una persona che molto banalmente apprezza Internet e tecnologia :)))

  10. Alessandro Ronchi dice:

    Chiaramente il caro sessantenne Elton John sa bene che la sua trovata di chiudere internet è solo una trovata pubblicitaria per vendere più dischi. Per questo vi invito a non comprarne più, così la smettiamo di favorire il proliferare di stupidaggini sui media.

  11. Naonda dice:

    "Chiudere Internet" è bellissimo. Proprio come concetto.

    E' come quando per gli interventi tecnici nel mio vecchio ufficio l'oggetto ticket era: "Internet non funziona" … mi ha sempre affascinato questo utilizzo totale dei concetti :D

  12. luciano dice:

    Elton ormai é vecchio e visto che non hanno organizzato un altro concerto per salvare il pianeta dall'inquinamento ha pensato di pronunciare una frase ad effetto per far parlare di se…..

    http://www.lucianobove.blogspot.com

  13. EdTv dice:

    Elton John, noto cantante tossico-alcolista…

    un bel "frocio" non ce lo vogliamo aggiungere? così per gradire…

  14. CheccaDani dice:

    Mettiamoci un bel 'artista depravato' che fa 'arte degenerata', come nel ventennio fascista, e non se ne parli più.

    Annamo bene…

  15. /plb dice:

    Andate a leggervi l' intervista a EJ… ok le spara grosse ma .. alcuni spunti sono interessanti.

    Elton John says: “I do think it would be an incredible experiment to shut down the whole internet for five years and see what sort of art is produced over that span."

    “Let’s get out in the streets and march and protest instead of sitting at home and blogging"

    brucia un pò ? :P

  16. .mau. dice:

    a me non brucia per nulla.

    D'altra parte non vedo che arte possa uscire fuori chiudendo Internet per cinque anni, non mi pare una restrizione di quelle tipo Oulipo.

  17. Giusy dice:

    Ma come si fa a "chiudere internet" per cinque anni o cinque minuti? Elton lo ha preso per un garage? E' ovviamente una provocazione, la sua.

  18. Giusy dice:

    e comunque sono d'accordo che sarebbe un "incredible experiment"…. incredibile appunto.

    La prima manifestazione di protesta la faremmo contro di lui.

  19. Daniele Minotti dice:

    Mah… CheccaDani non ha tutti i torti, però…

  20. massimo mantellini dice:

    enrico,

    era solo per dire che esistono sostanze che alterano la capacita' di comprendonio di per se'….e se tu ti sei aspirato mezzo yorkshire magari non sei la persona piu' adatta per esprimere giudizi complessi su alcunche'.

  21. .mau. dice:

    @Giusy: Internet viene chiusa il 29 febbraio di tutti gli anni bisestili, non lo sapevi? leggi qua.

  22. uanim dice:

    se mi staccano internet vado in crisi asmatica.

    Detto questo, vi siete mai trovati anche per caso in una chat aperta Di gente che farebbe bene a staccarsi per 5 anni ce ne sarebbe, eh!

  23. CheccaDani dice:

    Non credo proprio che la provocazione lanciata da Elton John dimostri che la sua capacità  di comprendere è alterata.

    Anzi, molti psicologi e studiosi la pensano allo stesso modo.

    C'è un numero crescente di alterazioni comportamentali indotte proprio dall'utilizzo eccessivo di device tecnologici.

    Del resto se la provocazione invece dei blog e dell'uso smodato del pc avesse riguardato altro argomento voi non avreste certo dato del drogato depravato a Elton John.

    Il che dimostra solo che siete assai permalosi. Guai a toccarvi il giocattolo preferito, vi inciprignite subito. Come i miei bimbi.

  24. andrea dice:

    checca, la provocazione di elton john è sensata come quella di proibire l'uso dei piedi perché ogni tanto si inciampa. ci si deve essere perlomeno fumati una quercia per dire una simile scemenza.

    oppure anche "che cosa ti sei fumato?" è un insulto fascista?

    per non parlare di quelli che usano il web per dire che non bisogna usare il web. questi ci sono caduti dentro da piccoli.

    scommetto poi che cercando bene troviamo un bel po' di "studiosi e psicologi" pronti a sostenere che la musica pop rock produce alterazioni comportamentali (o il telefonino, o gli occhiali da sole, o le scarpe col tacco. il mondo accademico è generoso) (questi amanti del tacco, che permalosi…)

  25. EdTv dice:

    hey,

    stavolta (a differenza delle altre) il mio era commento ironico. Mi piaceva l'idea di un climax "tossico alcolista frocio".

    Ci avrei aggiunto pure "comunista" ma è terribilmente demodé di questi tempi.

  26. Giusy dice:

    Grazie .mau, non lo sapevo ;)

  27. Pablo Moroe dice:

    Ragazzi, purtroppo la storia del tossico-alcolista è più che vera e lo dimostra lo stesso Elton John con le sue parole.

    A parte il concetto di chiudere Internet (per 5 anni poi, come mandarlo a San Vittore, capì…), non dimentichiamoci che il signorino lì ha qualcosa come 40 milioni di euro di debiti.

    Quale soluzione migliore se non un'uscita provocatoria quanto insensata come la sua.

    Mi stupisco che Giordano l'abbia presa male (anche se, secondo me, è un bluff).