In Italia ormai, qualsiasi Luca Volonte’ o qualsiasi Giorgia Meloni (classe 1977 per quelli che credono che l’eta’ sia garanzia di qualche cosa) che si alzi la mattina con il piede sbagliato, puo’ far chiudere un sito web indipendentemente dalle leggi del proprio paese. Non da solo magari: con l’ausilio fattivo di alcuni suoi simili si’. Daniele Minotti mette (temo invano) qualche puntino sulle “I” sulle scelte umorali del Ministro Gentiloni (che oramai a conti fatti dovrebbe abbandonare la partita per manifesta inferiorita’).

4 commenti a “MINISTRI CHE VIOLANO LA LEGGE”

  1. Anonimo dice:

    Prove tecniche.

    Solo prove tecniche. Il "nostro" Frattini in Europa sta per sganciare la bomba atomica legislativa su internet

  2. Gemma dice:

    Bello il tuo blog! critico ma realistico, intelligente ed interessante! complimenti! ti lascio un mio regalo, il filmato carino che stavo vedendo prima di scoprire il tuo blog! fa ridere! sono i Dopes con colonna sonora Vanilla sky!

    http://it.youtube.com/watch?v=v54v3JF5_34

  3. livefast dice:

    i dopes con colonna sonora vanilla sky, figata! carino il tuo blog!

  4. goulasch dice:

    sul fatto che l'età  conti poco sono pienamente d'accordo, giorni fa notavo come la giovane brambilla apra televisioni e il decrepito berlusconi studi da blogger. a questo punto comincio a considerare come critrio il QI.