13
Giu

Il fatto che Bush giri con un orologio da 50 dollari (e che se lo metta in tasca per paura che glielo freghino) rivaluta un poco uno degli uomini piu’ detestabili del pianeta.

(via corriere.it)

Tags: ,

8 commenti a “OROLOGI”

  1. Tobe Bofh dice:

    Invece Corea del Nord non esiste delinquenza.

    Per dimostrarlo, il Caro Leader Compagno Kim il Sung è uso girare il auto per le strade di Pyongyang esponendo con fiduciosa noncuranza il suo prestigioso Raketa: ;)

    http://kalaniosullivan.com/KunsanAB/8thFW/Pics/KimJongIlRUSSIAKOREA.jpg

  2. Smeerch dice:

    … e poi si scoprì che invece il governo albanese aveva implorato lo staff di spin doctor americani affinchè facessero circolare la notizia che il presidente non avesse alcun orologio al polso e che quindi nessun furto fosse avvenuto sul suolo patrio delle due aquile.

  3. Alessio dice:

    Certo che questa notizia la dice lunga sul nostro razzismo strisciante. Nell'immaginario dell'italiano medio, conformista come pochi, l'Albanese è ladro e basta. In qualsiasi altro paese visitato da Bush a nessuno sarebbe venuto in mente di montare un falso del genere, con tanto di fotografie, perchè non sarebbe stato credibile. In Albania sì. E' inutile noi italiani ragioniamo solo per categorie e preconcetti. Prima c'erano il Sardo, il Napoletano, il Calabrese, il Siciliano, oggi ci sono l'Albanese, il Cinese, il Filippino, ecc.

    Oggi su Repubblica sull'argomento c'è la lettera di un albanese che vive e studia in Italia, una bella lezione di correttezza da parte di chi si sente offeso da un certo modo di ragionare ma espone il suo rincrescimento nei confronti degli italiani in modo civile e pacato, come noi non siamo più capaci di fare da tanto tempo.

    Bush sarà  anche detestabile ma noi lo siamo molto di più, anche se non lo sappiamo, tranne quando andiamo all'estero e ci rendiamo conto di cosa pensano di noi.

  4. Andrea dice:

    Sicuramente Alessandro ha ragione, e chi viaggia un minimo passa metà  del tempo a stupire il resto del mondo perchè non corrisponde a nessun stereotipo. Gli stereotipi ce li hanno anche gli altri caro Alessandro.

  5. Andrea dice:

    ehm…Alessio, non Alessandro! :-)

  6. Leonardo dice:

    Detestabile sara' per te. Non per l'universo mondo, caro Mantellini. Cerca di non scrivere sempre come se tu fossi il verbo: non e' meglio scrivere "secondo me uno dei piu' detestabili"..?

  7. massimo mantellini dice:

    caro Leonardo,

    tu continui a non capire che questo e' un blog personale dove il "secondo me" e' implicito. Non e' cosi difficile da capire su.

  8. Chicco Merdez dice:

    Forse era uno degli orologi che gli aveva regalato Berlusconi. C'è chi li mette all'asta, c'è invece chi preferisce farseli fregare così…