Loic le Meur ha scritto un lungo post di spiegazione della sua campagna elettorale a fianco di Sarkozy. Un post interessante di un blogger molto noto che scopre la politica e sposa una causa, rivendicandone il diritto. Da leggere, anche se le considerazioni meramente politiche di Loic sono di un semplicismo abbastanza sconcertante.

The hope is to create thousands of people self employed by their own Internet activity, making them entrepreneurs. The entire economic program of Sarkozy is also very compatible to entrepreneurship: less taxes, more flexibility with hiring/firing, no 35 hours a week maximum, etc.

6 commenti a “NOI IMPRENDITORI”

  1. Stefano Vitta dice:

    Non si capisce se Loic "De" Meur è un refuso o un insulto ;)

  2. Pier Luigi Tolardo dice:

    A margine del post credo che il caso francese sia la dimostrazione che anche una scelta giusta come la riduzione del tempo di lavoro per combattere la disoccupazione e dare più tempo di vita a tutti se diventa, anzichè un obiettivo da perseguire con flessibilità , gradualità , consenso sociale, una legge rigida ed autoritaria come le 35 ore, venga percepito come una riduzione di libertà  e di autonomia e alla fine si ritorca contro la sinistra stessa. E questo credo che Segolene lo abbia intuito ma non ha potuto fare in tempo a cambiare il socialismo francese ancora troppo ideologico. D'altra parte sulle 35 ore Bertinotti ha fatto cadere Prodi nel 1998 e così ha dato la vittoria a Berlusconi nel 2001.

  3. leo dice:

    Io francamente mi chiedo se un tizio così, che in Francia ha un seguito, in Italia lo reggerebbe qualcuno.

    E' che sprizza di fiducia e buona fede, una cosa che qui da noi non s'è mai vista. Noi abbiamo un attitudine genetica allo scetticismo nei confronti del potere, che data dal fascismo e che a volte metabolizziamo male.

    Questo qui invece sembra caricato a molla. Si tuffa nella politica e scopre che c'è molta professionalità . E adesso Sarkozy abolirà  le 35 ore e creerà  le premesse per una Silicon Valley in Vandea.

    Si può tenere il suo Sarkozy, io mi tengo il mio scetticismo.

  4. PatBateman dice:

    Terribilmente naif nella sua faziosità .

    Ma interessante, senza dubbio.

  5. Massimo Moruzzi dice:

    Loic LeBerlusconì. 1 milioni di posti di lavoro come blogger ;-)

  6. delio dice:

    non capisco. prima ci sgoliamo per anni a dire che la categoria dei blogger in quanto tale non esiste, che esistono blogger informatici e blogger imprenditori, blogger meridionali e blogger espatriati, blogger acuti e blogger pirla; e poi diamo spazio e attenzione ad un qualsiasi sostenitore di sarkozy "dal semplicismo abbastanza sconcertante" solo perché è un blogger?