Ecco le emoticons sulla nuova Fiat 500. Un buon sistema per incrementare i decessi sulle strade.

15 commenti a “COME HAI DETTO?”

  1. Davide Tarasconi dice:

    facciamoci del male, allora.

  2. echesi dice:

    dev'essere un'invenzione di Lapo

  3. Marcello Semboli dice:

    Sono orribili.

    Ma proprio orribili.

  4. Luca Baiguini dice:

    Sull'articolo linkato da Repubblica, alla fine, si dice:

    "Vista la noia mortale del traffico e la sua ridicola velocità  media (in Italia è di 4 km/h) potrebbe rivelarsi un bel modo per passare il tempo".

    4 km/h? Secondo voi a che cosa si riferisce? Al traffico in città ? Alla velocità  media delle automobili in generale?

  5. Mammifero Bipede dice:

    Beh, io sapevo 7km/h, se hai fretta prendi la bici! :-)

    Cmq il prossimo passo sarà  "chattare", metteranno un display dietro, uno davanti coi caratteri a rovescio in modo da essere letto nel retrovisore, e una tastiera alfanumerica sul volante.

  6. Picchiatello dice:

    Fanno una promozione tremenda nei loro siti per agganciare le idee dei clienti e poi se ne vengono fuori con queste…trovate.

    Non e' che chi decide in "alto" viva in un altro pianeta ?

  7. Dario B dice:

    Un vero e proprio "dispositivo di distrazione", già  vedo nei negozi di "tuning" le possibili varianti con un maggior numero di emoticons, gestacci inclusi…

    Ricordo che anni fa, sul mercato USA, fu lanciato un minivan (o monovolume) della Ford che alla base del lunotto era dotato di un display su cui si potevano impostare delle scritte, a beneficio dei conducenti delle vetture che seguivano.

    Le scritte erano prestabilite (tutto il mondo è paese), ad esempio per salutare o segnalare rallentamenti (effettivamente per provocare incidenti, soprattutto per via di alcuni anziani dalla messa a fuoco lenta). Comunque, in breve uscì un kit (non Ford, ovviamente) con tastierino, per scrivere qualsiasi frase. Anche un "Vaffa…".

  8. Andrea Perotti dice:

    Ma che bello! Da un lato ti tolgono i punti se ti trovano a telefonare e dall'altro ti offrono il motivo per fare tutt'altro mentre guidi! Che tristezza… triste che ci sia chi inventa simili cose, triste che ci sia chi li pubblicizza, triste se si pensa che ci sia qualcuno che li possa utilizzare!!!

  9. kit dice:

    E' una sciocchezza, se i decessi sulle strade dipendessero dagli emoticons (fino ad ora non abbiamo avuto morti?), avremmo risolto il problema. In realtà  tutti sappiamo che le ragioni sono altre, e che spesso non dipendono dalle automobili, che invece sono sempre più sicure. Questi disegnetti mobili non sono altro che la versione degli adesivi degli anni Sessanta, non faranno male a nessuno. A meno uno dei tanti cretini che escono ubriachi e fatti da una discoteca non si metta a cliccare sui suoi emoticons, non sniffi mentre è al volante, non ingolli un litro di vodka, ma credo si possa tranquillamente dire che non saranno gli emoticons la causa della strage.

  10. man0lo dice:

    dopo la felpa della fiat ecco un'altra genialata.

  11. PatBateman dice:

    oh, che cazzo vi devo dire..a me sembra un'idea innocua e, perchè no, anche carina.

  12. illo dice:

    oh, PatBateman, non dire un cazzo

  13. ciro dice:

    già  m'immagino il dito medio alzato e le rese di conti tra automobilisti che potrebbe generare…

  14. Alessio dice:

    Ha ragione kit, è una sciocchezza prendersela con questa idea, il problema sono gli automobilisti non le automobili e i loro accessori. A me pare che si ragioni per partito preso.

    Tanto vale scrivere un post definitivo: "tutto quello che fa la Fiat è sbagliato".

    E giù battute penose su Lapo Elkann, sempre le stesse, sempre uguali. Che noia.

  15. mammifero bipede dice:

    Se il problema sono gli automobilisti forse fare delle automobili che contrastino i loro "vizi" sarebbe più costruttivo che farne altre che li assecondino. Se la gente muore per gli eccessi di velocità  forse sarebbe il caso di costruire automobili che vanno meno veloci.

    Per esempio.

    Forse.