Questo articolo di Marina Rossi su corriere.it e’ un ottimo esempio di come sta cambiando l’informazione mainstream in rete. Dateci una occhiata. Sembra il post di uno dei nostri blog. Tratta gli stessi argomenti che troviamo on line in questi ore (il keynote apple, iphone, twitter) sui blog che si occupano di tecnologia, linka alcuni dei contributi migliori che anche noi abbiamo letto. Sembra normale ma non lo e’: l’informazione on line sta cambiando in Italia velocemente e qualche volta, vale la pena di accorgersene.

13 commenti a “BRAVE NEW WORLD”

  1. pat dice:

    la cosa più interessante sono i link verso l'esterno. non è la prima volta ma un uso così massiccio non lo avevo mai visto.

  2. e.r. dice:

    come al solito hai il post più veloce del pensiero. Sono rimasto colpito anch'io: un cambio di passo. Normale che sia stata per prima una persona che si occupa di supergadget, ma sono convinto che in breve anche per le altre notizie cominceranno a esserci i link. Ora mancano solo i commenti.

  3. Antonio Sofi dice:

    Grazie per la segnalazione, non lo avevo visto, tutti quei link! Sono impressionato come avessi visto due iPhone presentati da Steve Jobs sotto casa mia. Ha cannato almeno un link (come diciamo noi giovani blogger, no?), quello al bel post di Enrico Sòla, ma si perdona dai:)

  4. borgognoni dice:

    Va bene, ma quello lì non è un articolo sull'iphone in cui si segnalano e linkano fonti e blogger (il che sarebbe in effetti una salutare novità ). E' semplicemente una rassegna di opinioni di blogger.

  5. Nicola Mattina dice:

    Deve essere sfuggito al caporedattore ;-) Appena se ne accorge li toglie tutti :-D

    Ciao

    Nicola

  6. Suzukimaruti dice:

    Beh, ma l'articolo sul Corriere è fatto da una blogger! Ed è un duplice segno: se perfino il Corrierone (credo tramite Totem, che ha il monopolio sulle cose high-tech su quelle pagine) impiega i blogger e gli fa fare i blogger sulle proprie pagine, è un buon segno.

    E poco importa se mi ha sbagliato il link!

  7. Fabio Metitieri dice:

    Oh, allora si scrive cosi', oggi? Si fa una rassegna di quello che dicono i blog, come fa la rubrichetta di non ricordo chi su Apogeoline?

    Bene. E allora che cazzo serviranno ancora i giornali, visto che la stessa cosa me la faccio meglio, piu' in fretta, piu' completa e piu' aggiornata con un qualsiasi feed Rss?

    Ribadisco: questo e' stolido autocannibalismo.

    Ciao, Fabio.

  8. Antonio Sofi dice:

    Quoto Suzuki. E' ovvio che poco importa. E aggiungo: i link si sbagliano se se ne mettono. Oppure meglio un link tra tanti sbagliati che nessun link :)

  9. Andrea Beggi dice:

    Secondo me è Marina Rossi, http://redpill.blogsome.com/

    fidanzata di Federico Fasce

    http://www.kurai.eu

    E' una blogger, e si vede, direi.

  10. Gm dice:

    peccato che in ogni link sia "sotto il cappello di Corriere.it".. In via Solferino sono ancora schiavi dele Page Impression o non conoscono il tag Blank

  11. Tambu dice:

    a naso direi che è pure la stessa di

    http://www.visionblog.it/modules.php?name=News&file=article&sid=480

    :)

  12. Marina Rossi dice:

    Ebbene sì, sono io :)

  13. Prat dice:

    Grazie Mante,

    si cerca di migliorare e di aprirci al vivace mondo esterno, pur con le mille difficoltà  di un sito di un quotidiano al quale non si perdona niente, giustamente, soprattutto quando si intravedono possibilità  di querele e cause civili con richiesta danni.

    Comunque ho chiesto personalmente ai colleghi di linkare sempre le fonti, siano esse altri giornali online, blog, siti ufficiali e non.

    E' una cultura che va difesa ed estesa, nell'interesse del lettore, prima di tutto. Stiamo a vedere.

    Scusateci per gli errorri, ma quando ce li segnalate correggiamo sempre.

    Un abbraccio a tutti

    Marco Pratellesi