14
Ott

Ieri Dada, dopo l’annuncio della acquisizione di Splinder ha guadagnato in borsa l’8,2%. Oggi Splinder e’ in manutenzione dalle 9 alle 14. Una scelta molto italiana.

Tags: ,

24 commenti a “DADA UMPA”

  1. Marco Cattaneo dice:

    Davvero assurdo: un intero weekend! Fra poco l'Internet italiana chiuderà  per ferie ad agosto.

  2. uzi dice:

    non capisco (per ignoranza, non per far polemica) cosa c'è di tipicamente italian in questo, puoi chiarire?

  3. massimo mantellini dice:

    esistono le ore notturne, no?

  4. bg dice:

    in canada è notte infatti

  5. ludo dice:

    Il downtime è stato notificato con parecchi giorni di anticipo via email (non ho un blog su splinder ma un account per commentare). Certo che, a così poca distanza dall'acquisizione, potevano forse evitare di interrompere il servizio. E poi, detto fra noi, fermare tutto per fare manutenzione non dice niente di buono sull'architettura e la stabilità  della piattaforma…

  6. tackutoha dice:

    DADA UMPA è un titolo bellissimo! :-D

    tackutoha

  7. Francesco dice:

    Purtroppo trattasi di manutenzione indipendente dalla nostra volontà , schedulata dall'ISP e non procastinabile (per la cronaca, riassetto dei carichi elettrici in vista di un ampliamento dei loro spazi). E, giusto per chiarire, sono ore notturne, in Canada.

    Direi che il presupposto di demenza nei confronti d'altri che in questo momento stanno lavorando, mentre tu probabilmente sorseggi un meritato cappuccino, sia abbastanza fuoriluogo.

    (Senza alcun rancore, spero di conoscerti presto)

  8. bg dice:

    ultimamente massimo t'è mica preso un po' di beppegrillismo brontolone?

    ;)

  9. Stefano "Free.9" Scardovi dice:

    Di italiano c'e' che la parte commerciale e la parte tecnica non si sincronizzano mai per evitare certi poblemi in certi momenti.

    Se oggi tutti i giornali parlano di Spindler (che la maggior parte dei comuni mortali ignora cosa sia) i lettori arriveranno in una pagina morta. E lunedi' continueranno ad ignorare tranquillamente cosa fosse Spindler.

    Le operazioni finanziarie di un certo tipo devono essere anche operazioni promozionali, altrimenti parte dei benefici gia' si perdono.

  10. Lunar dice:

    ma no, questo è il prezzo che si paga quando aumenta la popolarità . :)

    Mante fa un post e dopo poco arriva l'interessato che corregge (e sputtana) la notizia.

    Ora Mantellini dovrà  pesare sempre più le parole che scrive.

    Più scrive e più aumenta il rischio della smentita.

    Proprio quello che lui fa con tutti gli altri media.

    Mante, è finita la pacchia. Ora ti leggono anche quelli che sanno, mica solo gli ignoranti.

    P.S.

    Che poi su sta storia di Splinder non è che ha tutti i torti.

    Il tasso di spegnimento per manutenzione di Splinder è piuttosto alto.

  11. bg dice:

    scardovi, "indipendente dalla nostra volontà ". non è complicato.

  12. massimo mantellini dice:

    Francesco,

    ho riletto ll post (per sicurezza). Non mi pare di aver usato la parola "demente" da nessuna parte. Per il resto, grazie delle info.

  13. Sw4n dice:

    Mi sono improvvisamente capovolto sul titolo… :D Anche se ho sentito dire in giro che Splinder farà  un salto di qualità  non indifferente… Assisto con i piedi ben saldi sul mio wordpress con curiosità …

  14. Francesco dice:

    @Scardovi: francamente mi lasci interdetto: "Di italiano c'e' che la parte commerciale e la parte tecnica non si sincronizzano mai per evitare certi poblemi in certi momenti." Ma stiamo parlando di Telecom o di Splinder ;-) ? Siamo una società  fatta al 90% di tecnici (o ex-tecnici).

    @bg: Grazie per aver ribadito il nocciolo del problema. Per spiegarlo meglio a chi è duro di testa la situazione è la seguente:

    A ha i server ospitati presso B

    C compra A

    B ha in corso una grossa espansione e l'allestimento di nuovi locali. Per tale motivo ha dovuto schedulare questo downtime proprio ora e lo ha fatto secondo le esigenze di tutti quelli ospitati, non solo di A e C.

    Si sa le borse sono un po' isteriche verso cose del genere, ma se siamo entrati in Dada e ci siamo rimasti, è per creare valore duraturo, non vaporware.

    PS. Mante lo leggevo anche prima, si può dire che sono cresciuto con lui e con punto-informatico… smettiamola con questa aristocrazia da due soldi. Se rispondo qui è perché ci vengo indipendentemente da tutto e, visto che sono a conoscenza di alcune cose, le condivido semplicemente con voi a livello strettamente personale (è anche questo il web20, o no? rapporti personali al posto di pomposi comunicati stampa).

    Inoltre, nell'attesa che gli elettricisti finiscano, che altro posso fare se non leggere qualche buon blog ;-)?

  15. Francesco dice:

    Mante, senza rancore, ci son cose che si scrivono ed altre che si tacciono. Ora la parola taciuta può essere:

    – demente

    – incapace

    – fannullone (perché non ci si voleva svegliar di notte)

    – sprovveduto

    ovvero qualsiasi altra cosa tu sottointenda nel "molto italiana" (interpretazione data al lettore…)

    Se tu dai una connotazione generalmente positiva all'italianità , nella gestione di servizi è addirittura un complimento. Se di complimento si tratta, sentitamente mi scuso e piuttosto ringrazio.

  16. massimo mantellini dice:

    macche'……mica si puo' fare il processo alle intenzioni. Per me, nel caso in questione "molto italiana" significa semplicemente una cosa attinente alla percezione del valore del cliente, significa, non mi interessa troppo il mio cliente. Diversamente una soluzione per non staccare 200.000 blog (non so, quanti sono?) per 6 ore in un sabato mattina forse la si sarebbe potuta trovare, forse…..in Italia accade…..in altri paesi no. Molto italiana, appunto.

  17. Francesco dice:

    Capisco il punto e che generalmente avviente così. Ti assicuro che non è questo il caso:

    – abbiamo mandato 2 volte la notifica"di downtime

    – siamo stati avvisati troppo giusto una settimana prima

    – non ci sono gruppi elettrogeni che tegono due ore di lavori, oltretutto proprio all'impianto elettrico

    Insomma noi ci siamo solo adattati; la scelta su come condurre le operazioni sono state prese da uno dei più grossi ISP canadese, nel tuo post "una scelta molto canadese" ci starebbe bene ;-).

  18. Lunar dice:

    ma se Francesco continua a stare qui va a finire che con Splinder si fa notte: :)

    Per il protrarsi dei lavori il sito rimarra' in manutenzione fino alle ore 15.30 di Sabato 14 Ottobre 2006

  19. Francesco dice:

    Non ti preoccupare, i lavori di manutenzione elettrica hanno preso più tempo del previsto (circa 1h).

    Al momento la corrente è ripristinata, ma aspettiamo che ci garantiscano la fine dei lavori prima di riattivare i server.

  20. ciro dice:

    vabbè, voglio dire, questo è il Paese in cui amministrazioni comunali, provinciali e regionali arrivano a spegner tutto il sabato ("ma solo per sicurezza, eh") e lasciare gli utenti a bocca asciutta (o aperta?). Dunque che problema c'è se la signora Splinder va dal parrucchiere il sabato e ci mette un pò di tempo? Evidentemente il consorte sig. Dada è esigente :-)

    firmato

    un quasi ex splinderiano (e finora abbastanza soddisfatto del servizio splinder, quello gratuito)

    :=)

  21. Stefano "Free.9" Scardovi dice:

    @ bg: "Indipendente dalla nostra volonta'" non esiste. Se io so che in una certa data avro' certamente piu' traffico avviso il gestore del server dicendo che per quel giorno i server devono essere in perfetta forma. Certo, i miei server hanno meno traffico, ma questo e' un motivo in piu' per pretendere la perfezione.

    @ Francesco: Se sai gia' che avrai problemi prendi e te ne vai o in alternativa rinvii la notizia dell'acquisto di 1 settimana. Secondo me per Dada questo "problema" ha fatto perdere parte del valore dell'operazione. Lunedi' l'effetto curiosita' sara' nettamente scemato.

    Certo, l'acquisizione e' stata fatta per procedere e non solo per la visibilita' di un giorno, ma questa sarebbe comunque stata un plus.

  22. Stefano "Free.9" Scardovi dice:

    @ Francesco: Intanto che aspetti che torni su Spindler puoi sempre aprire un blog su blogger :-P

  23. R. Galvani dice:

    Mantellini ha ragione al cento per cento. Io sono una utente splinder a pagamento e non ho potuto fruire del servizio, peraltro in un giorno non lavorativo in cui ho più tempo per dedicare ai miei blog. A me non sembra uno sgarbo da poco, con tutto il rispetto per i tecnici che erano e sono ancora, in verità , al lavoro. Infatti 5 minuti fa, mentre stavo postando e per fortuna sono riuscita a pubblicare, splinder ha nuovamente messo su la schermata di manutenzione. Non sono nuova, purtroppo a questi grossolani disservizi di splinder e me ne sono lamentata insieme ad altri amici, anche negli anni passati, ma poi non si decide di migrare per una errata concezione dello spazio in rete. Sembra stupido, ma dispiace lasciare un luogo dove si hanno molti amici, come se si cambiasse paese o casa, quando so benissimo che non farebbe nessuna differenza ai fini dei contatti da mantenere. E sarà  una romanticheria, cioè che il primo amore non si scorda mai e splinder è stato il primo. ;-)

  24. yQy dice:

    mai avuti problemi con wordpress free :)

    ciao a tutti