Oggi mi e’ arrivata un piccolo pacchetto da Brighton. Trattasi di custodia di pelle per il mio Nokia 770 dal costo di circa 8 sterline. In fondo al pacco, insieme alla lettera commerciale dell’invio, una semplice piccola bustina di the. Con cosi’ poco i signori di Proporta.com si sono guadagnati una citazione e un bel link.

Tags:

4 commenti a “IL MARKETING DELLE PICCOLE COSE”

  1. rivers dice:

    I tedeschi spesso lasciano caramelle gommose. Sì ma il problema rimane, tu te lo fai quel tè? Io ci ho messo un bel po per mangiarle quelle caramelle.

  2. rattlestar dice:

    La bustina assomiglia quelle che puoi usare gratis nell'aereoporto di Monaco.

    Un the buonissimo!

    il tuo com'│?

  3. Leoben dice:

    Semplicemente stupendo. E' incredibile come un cosa apparentemente così piccola possa dare tanto lustro ed eleganza ad un semplice acquisto. Ah gli inglesi!

  4. Bistecca dice:

    …e in dogana non hanno detto nulla? Strano… :-)