Venerdi’ mattina sono a Roma a questo convegno alla Federazione Nazionale della Stampa. Se faccio in tempo (ma dubito) in serata vi spiego a grandissime linee cosa andro’ a dire. In ogni caso magari ci vediamo li’.

10 commenti a “WEBLOG e GIORNALISMO”

  1. Cips dice:

    Secondo te, la mia categoria odia ancora i blogger?

  2. Alberto Mucignat dice:

    cips: credo di si ;-)

    massimo: birretta al volo o ti fermi a cena?

  3. massimo mantellini dice:

    beh andrea, la categoria non so, qualcuno pero' immagino di si' ;)

  4. raxi dice:

    curioso che tutti i convenuti

    tranne il tenutario

    abbiano etichette statiche

    il nostro si profila invece

    per il gesto di scrivere,

    in un moto di azione dinamica

    che non lo imprigiona

    in un ruolo definito

    scusate

    ma è in corso vittorio la cosa?

  5. Macman dice:

    Una carbonara da Tonino a pranzo?

    àˆ giusto giusto a pochi passi…

  6. cubic dice:

    Ma come "immagini" di sì???!! Hai messo tanto di link "Perché i giornalisti odiano i blog".. Se hai le palle vai a raccontare quello che hai scritto in questo post, della tua considerazione di chi lavora all'Agi, degli articoli di Turani, della incompetenza dei giornalisti che hai sempre il piacere di commentare dall'alto del blog.. Poi però nel resoconto della giornata ci dirai anche come l'hanno presa Roidi, Pratellesi e S.Longhi..

  7. PatBateman dice:

    Sento uno strano odore…come se qualcuno stesse preparando dei tramezzini da servire domani..

    Ocio alla maionese.

  8. Smeerch dice:

    Ci si vede lì.

  9. esaù dice:

    Oh Signore, i convegni della Federazione nazionale della Stampa…

  10. Fabio Metitieri dice:

    E ci sara' il video/audio/testo del convegno da qualche parte?

    Ciao, Fabio.