23
Apr

Come ogni anno di questi tempi da domani il tenutario di questo blog si trasferisce per qualche giorno a Spoleto al seguito della moglie alla “Settimana di studi sull’alto medioevo“. Mentre l’anno scorso, complice l’argomento delle conferenze (si parlava di sesso nel medioevo) una capatina ad ascoltare i dotti conferenzieri l’ha fatta, quest’anno le previsioni del tempo favorevoli, il tema del convegno (Olio e vino nell’Alto Medioevo) e una certa qual stanchezza accumulata renderanno molto probabile che i prossimi tre giorni egli se ne stia a riposarsi al sole con un bel libro.

7 commenti a “A SPOLETO”

  1. Massimo Morelli dice:

    Portati Diamond!

  2. raxi dice:

    sta terza singolare …

    buone vacanze

  3. Big Bear dice:

    Buon relax, Mantellì! :)

    sciao

  4. egine dice:

    The wine advocate di Robert Parker

    giusto cosi per aggiornamento

  5. g.g. dice:

    il "tenutario"? :D

  6. Macman dice:

    Io pensrei sia meglio "riposarsi con un bel 'litro'".

  7. Anonimo dice:

    john fante, la confraternita del vino

    giusto per unire (un gran) libro e litro ;=)

    bella spoleto cmq.

    Pepe Carvalho