In questi giorni depressi il blog di Luca Sofri per qualche ragione e’ fantastico:

Scavalcati a sinistra
C’è sempre qualcuno più coglione: hanno fatto una legge elettorale idiota e il voto agli italiani all’estero. La prima gli si è ritorta contro alla Camera, e con il secondo hanno fatto casino con le liste, e hanno perso il Senato [*]

P.S. mi scuserete se non commento i commenti del post precedente a questo. E’ che al riguardo non ho molto da dire.

8 commenti a “GRACE UNDER PRESSURE”

  1. No dice:

    il link è sbagliato, hai dimenticato una 'n'.

  2. egine dice:

    concordo sui post di oggi, ma il d day è stato pessimo per Witt. non si può essere in forma tutti i giorni.

  3. Fainberg dice:

    Tra l'altro, secondo me, Luca Sofri in questi ultimi giorni ha sfornato i titoli più belli della sua intera carriera da onorato blogger. E' davvero in stato di grazia.

  4. Fainberg dice:

    Non avevo letto il commento di engine. Anche qui, l'elettorato è diviso.

  5. egine dice:

    scusa fainberg puoi chiarirmi il concetto dell'elettorato diviso, visto che il mio voto è andato al centrosinistra come immagino sia andato

    quello di L.Sofri, io sottolineavo solo che c'è stato un eccesso di ottimismo all'inizio nei post di Witt. durante il giorno delle elezioni, svariati

    calcoli percentuali, e richiesta di raffronti che poco significavano in quel momento, per concludere poi con quel "ora vado a dormire" che

    proprio non mi era piaciuto, so che poi cosi non ha fatto e come sempre la notte ha portato consiglo e ispirazione e difatti i post dell'11

    aprile sono come dici tu ispirati e in stato di grazia.

    Spero di essermi spiegato.

  6. Marco dice:

    Giorni depressi ? Io per ora sarei anche contento.

  7. Fainberg dice:

    Egine, quella sull'elettorato diviso era solo una battuta. Forse dovevo mettere una faccina, o forse dovevo farla semplicemente più intelligente, sono indecisa.

  8. gm dice:

    Quindi ringraziam Calderoli e Tremaglia