Un mesetto fa Gianluca Neri, indossato il cappellino da astrologo si e’ sbilanciato come e’ suo costume in 4 previsioni modello “chi vincera’”. Ha cannato subito Sanremo, ha cannato nei giorni successivi e stasera entrambi i reality che tanto lo mandano in fregola ed ora gli resta solo da verificare la previsione per le prossime elezioni politiche. Io credo che se quel giorno, “nel caso in cui”, dio gli mandera’ un fulmine sul capino, sara’ cosa dolorosa ma necessaria.

5 commenti a “LO SFIGATO ARUSPICE”

  1. Giorgio dice:

    Mante, io ti voglio bene, ma ascoltami un pochino: non leggere più queste cose che ti fanno venire i complessi e poi la notte sogni come se avessi mangiato cardi crudi e bagna cauda :)

  2. Domiziano Galia dice:

    "Sfigato"? "Portasfiga" casomai.

  3. P.G. dice:

    Beh, direi che le prime 3 previsioni avevano un'alta probabilità  di essere sbagliate (i concorrenti erano numerosi, se non altro).

    Quella elettorale ha il 50% teorico, e l'80-90% concretamente, di probabilità  di essere giusta.

    Su un sito di scommesse Berlusconi è dato vincente a 4,5, Prodi a 1,28, mi sembra un dato chiaramente indicativo.

  4. Giorgio dice:

    Secondo il mio piccolo punto di vista, la vera vincitrice del Festival è Scarlett Johansson che non ha nemmeno preso parte alla competizione

  5. Ale dice:

    confido nel fatto che anche un orologio rotto due volte al giorno segna l'ora giusta.

    Anzi spero ce sia proprio "l'ora"