Dopo le ultime modifiche in corso d’opera forse e’ pronto il codice dell’amministrazione digitale, gia’ entrato in vigore il 1° gennaio scorso e ora emendato in alcuni punti. Si tratta per ora di un bel documento prodotto dal Ministero dell’Innovazione che si propone fra le altre cose di eliminare il pellegrinaggio burocratico dei cittadini della repubblica alle prese con la P.A. Nulla di troppo concreto per ora: le amministrazioni avranno tempo fino al 1° settembre prossimo per dotarsi degli strumenti necessari (email istituzionale e email certificata ). Poi si vedra’.

p.s. in un unico comunicato stampa ci sono ben tre slogan (il cittadino fattorino, il pellegrino burocratico e l’autostrada del sole telematica), Berlusconi docet.

3 commenti a “IL CITTADINO FATTORINO”

  1. Fausto G dice:

    "Dopo le ultime modifiche in corso d'opera forse e' pronto il codice dell'amministrazione digitale, gia' entrato in vigore il 1° gennaio scorso e ora emendato in alcuni punti."

    Come faceva a non essere pronto un decreto entrato in vigore? e come è stato emendato? please, ci spieghi mantellini? grazie as usual

  2. Anonimo dice:

    non lo sa, bussa a un'altra porta..

  3. massimo mantellini dice:

    amico mio, fai le domande e ti rispondi? dai….