Oggi ha aperto Radio Formigoni. Formigoni sul suo sito web esagera definendosi “Il primo politico con una radio sul web” (c’e’ almeno Veltroni prima di lui e probabilmente altri, ma lasciamo perdere) e sbrocca del tutto quando dichiara all’Ansa:

“Penso innanzitutto di utilizzarla queste due settimane. Pero’ non escludo che possa continuare, potrebbe essere uno strumento per sentire il parere dei cittadini se devo andare a Roma o restare qui”.

Ottime le intenzioni, ma la radio web che ascolta ancora non esiste. Non ce l’ha nemmeno Veltroni.

7 commenti a “LIBERA VERAMENTE”

  1. Achille dice:

    Cosa non si inventano pur di non tenere aggiornato un blog, eh?

  2. Massimo Moruzzi dice:

    davvero, formigoni che buffone…

  3. P.G. dice:

    Poverino, è indeciso se andare a Roma, o stare a Milano.

    Mandiamolo a casa, lui e tutti gli altri bigotti ciellini.

  4. Simo dice:

    ottimo uso di "sbrocca del tutto"!

  5. .mau. dice:

    potrebbe essere uno strumento per sentire il parere dei cittadini se devo andare a Roma o restare qui

    Quindi terrà  anche una trasmissione con dediche varie? wow!

  6. gm dice:

    io lo manderei a Centocelle…

  7. Pier Luigi Tolardo dice:

    Innanzitutto in quaresima bisognerebbe ascoltare solo radio Maria, anche sul web e non sto scherzando: il Buon Dio fa crescere l'erba ogni giorno, Berlusconi ancora No!