Gaspar linka tre post molto importanti (123) di Ed Felten sulla faccenda della neutralita’ della rete.

If the network discriminates, users and applications will react by changing their behavior. Discrimination will have secondary effects, and we had better think carefully about what they will be.

Un commento a “IL PUNTO DI VISTA DI FELTEN”

  1. Fabio Metitieri dice:

    Oh, oh, Mante, e cosi' finalmente stai leggendo qualcosa di "tecnico" anche tu?

    Ma non sei proprio tu quel neo-luddista che ha scritto su Punto informatico che non crede ai "tecnologi privi di ideali", che sostengono che "tali pratiche di QOS sono oggi la regola per ciò che attiene alla gestione delle reti"?

    Ma hai capito cosa dice Felten? E hai cambiato idea? Ti sei finalmente reso conto che studiare e conoscere un po' di tecnologia non e' inutile, e che se non se ne capisce nulla e' meglio stare zitti?

    Anyway, se hai letto anche i commenti, e in particolare quelli di Karl Auerbach (che e' Karl Auerbach…), che iniziano proprio con un:

    "May I suggest that you have taken what is perhaps a rather narrow view of internet congestion management?"

    Con una frase che potrebbe essere rivolta a te…

    Forse potresti esserti reso conto che:

    1) la gestione di Rete e' *intelligente*, e non da oggi ma da parecchi anni, ed e' molto complessa;

    2) pensare a dei router che facciano passare tutto, senza alcuna policy di prioritizzazione, non ha nessun senso;

    3) Obbligare gli Isp ad astenersi da qualsiasi intervento di shaping (quello "cattivo", intendo) e' impossibile;

    4) E' probabile che prima o poi gli Isp differenzino i servizi forniti, applicando tariffe diversificate, come del resto gia' oggi offrono larghezze di banda diverse a prezzi differenti;

    5) L'unica possibilita' per essere tutelati come utenti e' pretendere una definizione contrattuale piu' chiara e sperare che un libero mercato dell'offerta faccia il resto.

    I tuoi filosofeggiamenti da "non sono un tecnologo e non mi serve capire di tecnologia" sono preistoria.

    Svegliati, l'Internet del "best effort", dove i nodi semplicemente provavano a inoltrare tutto, non esiste piu', e da parecchio tempo.

    Ciao, Fabio.