La politica e le sue priorita’ sono cosi’ centrali nella testa dei politici che anche la prima di un film puo’ essere valutata nella logica della opportunita’ politica del momento. Ridicoli palloni gonfiati.

9 commenti a “C’E’ TUTTO UN MONDO INTORNO”

  1. marco dice:

    D'accordo in generale sulla paranoie dei politici, ma questo dal poco che ho letto non è un film qualsiasi, è un film sul presidente del consiglio girato da un regista (Moretti) che è chiaramente schierato e che per qualche momento con i girotondi ha avuto un ruolo (para)politico.

    Personalmente non sposterei non la data di uscita, ma nemmeno l'ora. Sicuramente Berlusconi lo userà  come esempio dei comunisti che gli vogliono male, ma personalmente la cosa non mi fa nè caldo nè freddo.

    Detto questo, non è assurdo che qualcuno si preoccupi dell'impatto di un film del genere.

  2. No dice:

    Parlano di un film che non hanno visto e hanno già  deciso che è meglio non farlo uscire.

    I politici: gente meravigliosa…

  3. Anonimo dice:

    la senzazione che il berlusca sia dato per morto un po' troppo presto si fa piຠforte ogni giorno che avanza…

    chissà  cosa leggeremo, qui e altrove, il 10 aprile, sul farsi della sera.

    ciaociao

  4. alessandro dice:

    si pero' sto moretti ci fa un bel business eh :)

  5. Giorgio dice:

    Ecco un esempio di come la sinistra, che si propone come una Unione, non si trovi d'accordo nemmeno su un filmetto propagandistico. Complimentoni per la coerenza!

  6. P.G. dice:

    E' ovvio che Capezzone, che è furbo, si sia lanciato per tempo su quello che sarà  l'elemento cardine delle prossime settimane di campagna elettorale, in prossimità  dell'uscita del film. E' tutto fumo negli occhi.

  7. No dice:

    Io dubito fortemente che Nanni Moretti abbia fatto un film di propaganda.

  8. gio dice:

    in generale sarei d'accordo con te, ma in questo caso mi sembra che il fine del film sia politico più che cinematografico, perciò penso che vada giudicato in quel contesto (detto questo non credo abbia senso spostarlo nè metterlo al centro delle discussioni, chè i problemi del paese – per nostra sfortuna – sono un po' più gravi).

  9. Francesco dice:

    Infatti è un film politico,che uscirà  ovviamente apposta popco prima delle elezioni. Grande Daniele!