08
Feb
Fra i tanti personaggi squallidi che questa maggioranza si e’ portata con se’ in questi anni Carlo Taormina e’ forse il piu’ fastidioso. Come disturba Scaiola (allontanato ed in fretta riciclato) che da’ del rompicoglioni a un professore trucidato, come disturba Calderoli che da’ dell’abbronzata ad una giornalista di colore o del culattone ad un omosessuale, cosi’ davvero risulta insopportabile Taormina in ogni sua solita violenta esternazione pubblica. Immagino che le aule delle facolta’ di legge si saranno ormai del tutto svuotate se il paradigma della professione sono personaggi del genere. L’ultima boutade di Taormina e’ quella secondo la quale Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, uccisi in Somalia 12 anni fa, erano la’ per null’altro che “una settimana di vacanza”. Si liberi il centro destra di questi impresentabili signori e, contro evergreen del calibro di D’Alema e Fassino e Rutelli e Mastella, potrebbe anche continuare a vincere le elezioni per sempre.
Commenti disabilitati

Commenti chiusi.