01
Gen
Il fatto che il portavoce del Ministro Stanca mi scriva una mail (a gentile commento di alcune mie affermazioni sul Contrappunti di fine anno) in una domenica 1° gennaio mi pare francamente significativo . Anche se non so bene di cosa.

10 commenti a “IPERLAVORO”

  1. No dice:

    Potresti iniziare col dire cosa ti ha scritto.

  2. Uno dei tanti dice:

    @No

    Dovresti aver capito che ad un tipo vanesio come il Mante interessa più pavoneggiarsi che entrare nel merito degli argomenti.

    Sai, a me per esempio nessun ministro ha mai scritto una lettera personale, a te scommetto neanche, a lui invece si (e gli piace farcelo pesare). C'est la vie ;)

  3. Fabrizio dice:

    A me Craxi scrisse una lettera firmata (BCraxi si firmava il cinghialone) nel 1986. Berlusconi mi mandò un'opuscolo, firmato. Non ho mai pensato che lo avessero fatto loro personalmente.

    Per me quella lettera è significativa del credere alle favole.

  4. .mau. dice:

    beh, Mante ha scritto "il portavoce di Stanca", per amore di precisione. Io mi devo accontentare di una lettera firmata dal buonanima di Douglas Adams, basta lo stesso per fare lo sborone?

  5. Kurai dice:

    Oh mio dio, Douglas Adams. Scusate, vado un attimo a crepare di invidia.

  6. massimo mantellini dice:

    basta e avanza mau, a patto che sia cartacea….;)

  7. .mau. dice:

    certo che è cartacea :-)

    (la lettera ovviamente sarà  stata scritta da un segretario… non per nulla ho parlato solo di firma)

  8. Mario Rossi dice:

    A me ha scritto Bill Gates.

  9. carla dice:

    Certo che è significativo: elezioni in vista! :D

  10. gm dice:

    a me ha scritto mio cugino vincenzo..lo conoscete?