Mia figlia Francesca e’ davvero un piccolo asso nel fare la pipi. Arriva in bagno, si abbassa calzoni e mutande, si issa sul water e mantenedosi in bilico per non caderci dentro la fa con noncuranza. Poi scende, si pulisce con la carta igienica, la butta e tira l’acqua. Un vero donnino. La cacca invece no. Quella, per scelta ideologica, preferisce farla nelle mutande.

8 commenti a “PICCOLI ORGOGLI”

  1. Alessandro Longo dice:

    Scrivene su Punto, visto che le persino le agenzie non si fanno scrupoli:))

  2. Uno dei tanti dice:

    Bellissimo post. Quoto in pieno.

  3. Tambu dice:

    piccole forme di disobbedienza civile… :P

  4. Squonk dice:

    Mi permetto un commento di incoraggiamento: le Francesche crescono, parlo per esperienza personale.

  5. Massimo Moruzzi dice:

    i blog sono autoreferenziali.

  6. Bricke dice:

    Se non vi sono piaciuti film del calibro di microcosmos o il popolo migratore credo che non vi piacerà  nemmeno questo. A me gli altri due citati son piaciuti molto e andrò a vedere anche questo. Vi saprò dire.

  7. Fabio Metitieri dice:

    Bene, fa piacere sapere che le giovani generazioni sono ancora capaci di avere delle ferme convinzioni.

    Ma se tua figlia e' ostinatamente ideologica sulle questioni piu' sbagliate, da qualcuno avra' pur preso, no?

    ;-)

    Ciao, Fabio.

  8. Andrea Beggi dice:

    Allora pare che sia un comportamento di gran moda, al giorno d'oggi.