Mentre Sony si prepara ad affrontare le cause intentate per la presenza dei rootkit dentro i suoi cd musicali anche corriere e repubblica.it hanno articoli sull’argomento. Massimo Morelli (che e’ un po’ piu’ avanti) ha la terza puntata della storia spiegata alle masse. C’e’ anche una denuncia di ALCEI. EFF pubblica invece una pagina con l’elenco dei dischi con il pregevole DRM nascosto.

7 commenti a “CAVALLI DI TROIA”

  1. Giorgio Zarrelli dice:

    Aggiungiamo un ulteriore sviluppo: Sony ha dichiarato che "sospenderà  temporaneamente" la produzione di CD con il sistema anticopia incriminato:

    http://today.reuters.com/news/newsArticle.aspx?type=technologyNews&storyID=2005-11-11T201103Z_01_MOL166114_RTRUKOC_0_US-SONY-COPYPROTECTION.xml

  2. pepe carvalho dice:

    vi segnalo anche l'ottimo articolo di paolo attivissimo che fa il punto sull'intera vicenda

    http://attivissimo.blogspot.com/

  3. Maurizio Goetz dice:

    Quando da più parti si denuncia il fatto che molte imprese non si rendono conto dei cambiamenti in atto per quanto concerne la comunicazione, non si parla certo solo di tecnologie, ma di atteggiamenti come quelli di Sony. Chissà  se questo servirà  da monito e se la lezione sarà  servita a qualcosa. Non ho mai visto tanta resistenza al nuovo. Qui occorre cambiare completamente l'approccio prima che sia troppo tardi. In tale attesa io non compro Sony, un'azienda innovatrice sul piano tecnologico, ma conservatrice nella relazione con il mercato.

  4. darkripper dice:

    La cosa più buffa, è che il rootkit di Sony sembra sia usato dai cheater di World of Warcraft (un gioco online) per mascherare applicazioni per macro o bot, e renderle invisibili allo spyware di WoW (ma questa è un'altra storia).

    Chi volesse approfondire:

    http://www.gamesblog.it/post/788/langolo-del-cheater-di-world-of-warcraft

  5. Joe Tempesta dice:

    Perché il server del blog di morelli (blog.morellinet.com) mi invia dei pacchetti con flag TCP non validi (0x39 -> FIN PUSH ACK URG) quando tento di collegarmi?

  6. Enrico Bianchessi dice:

    Avete notato come l'articolo del Corriere della Sera si sia completamente "dimenticato" del ruolo della blogosfera e non citi nemmeno Mark Russinovich ? Leggendo l'articolo sembra che abbia scoperto tutto Sohhos…

  7. Massimo Morelli dice:

    Joe Tempesta, non so dire. Qualcun altro riscontra lo stesso fenomeno?