Domenico Nania uno dei quattro “saggi” della CDL che hanno pensato la riforma costituzionale (fra i 4 saggi c’e’ anche il dentista Calderoli, per dire) e’ stato, giusto ieri, condannato dal tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto a 90 giorni di carcere e 15000 euro di multa per costruzione abusiva.

3 commenti a “GIUDICI COMUNISTI”

  1. Domiziano Galia dice:

    Bruno Tabacci ha fornito una vivida immagine dei 4 saggi di Lorenzago: chiusi in una baita di montagna a riscrivere la Costituzione tra salsicce e vino.

  2. LockOne dice:

    peccato che pacciani sia mancato, senno' pigliavano pure lui.

  3. milu dice:

    Ti meravigli ancora della casa dei ladri?