Ecco The Toy. Vibratore bluetooth comandato via SMS.

Connected to a mobile phone with Bluetooth it becomes an intimate, silent connection between two lovers, regardless of distance. Custom designed for your pleasure, it is intelligent, sophisticated and invented for bliss. The Toy is worn internally, linked to a mobile phone and controlled by sms text messages sent to the phone. Once read, the message is transported automatically to The Toy, which turns it into vibrations – with a huge range of movements, depending on what you have written. Just say what you feel, The Toy will do the rest.

(via the register)

18 commenti a “SCIENZA DELLA COMUNICAZIONE”

  1. arsenio dice:

    aldo nove ha anticipato questo aggeggio in un suo racconto (in woobinda), "vibravoll". cito: "vibravoll è l'avvisatore silenzioso che mio marito mi ha messo nel culo il giorno dell'anniversario del nostro matrimonio. (…) Pensavo che fosse il solito vibratore… invece era Vibravoll"

    eh eh

  2. Fabio Metitieri dice:

    Si chiama 'teledildonica', ne parla su Wired news da diverso tempo Regina Lynn, che io leggo sempre religiosamente (si fa per dire…)

    I dispositivi migliori credo che siano quelli distribuiti daHighjoy, anche questi gia' recensiti da Lynn (anche se non ho mai capito se lei li ha provati sul serio o no).

    Ciao, Fabio.

  3. Joe Tempesta dice:

    ROTFL!

    Comunque è ganzissimo! Capace costi più di un palmare con il GPS però… Metitieri, ti vedo esperto ;-), sai anche il prezzo?

    (e comunque le vibrating butterfly telecomandate senza fili esistono da un pezzo…)

  4. Fabio Metitieri dice:

    Joe, scusa, ma da quanti anni esiste la vibrazione nei cellulari?

    Ciao, Fabio.

  5. Daniele dice:

    Incredibile.

    Immagino quante se lo troveranno sotto l'albero di natale.

    Oh mio Dio!!!

  6. Daniele Medri dice:

    Funziona con sms. Ma se uno manda un MMS con una immagine da diversi Kb che succede? Mezz'ora di vibracall? Mah.. metro-sexual maledetti. :)

  7. Maurizio Goetz dice:

    Metitieri sa tutto anche di cucco on line, chat, dating, vero? Grande esperto.

  8. ste dice:

    Mi ricorda la fine dell'impero romano, affogato nella decadenza.

  9. Fiorenzo dice:

    Interessante: anziche' fare toothing come al solito (che barba) scansionero' l'area attorno al mio cell a caccia di simili device. Poi li attivero' in qualche modo. Si aprono nuove, inaspettate frontiere per il wireless cracking.

  10. matteo torretta dice:

    bella idea !

    ma se…non c'è campo ?

    eheheheheh

    matt

  11. Novocaine dice:

    Fantastico! come rendere il sesso-fai-da-te un affare di coppia… mmmhhh a poensarci bene però ha molti lati negativi:

    1)il fai da te non sarebbe più un fai da te, a discapito della fantasia del singolo, e della capacità  di "giocare da soli col proprio corpo";

    2)uno spaventoso aumento del sesso "virtuale"… dicono che ogni forma di sesso abbia qualcosa di sano, ma…

    3)se la tua lei fa sesso attraverso un vibratore con uno sconosciuto è tradimento?

    ;)

  12. Stefano Hesse dice:

    se non c'è campo non c'è scampo.

  13. Domiziano Galia dice:

    Regardless of the distance? Ma il raggio d'azione del bluetooth al momento non è di 10 metri?

  14. Fabio Metitieri dice:

    Goetz, e' tutta invidia, la tua.

    Ciao, Fabio.

  15. Pier Luigi Tolardo dice:

    Sicuramente Ciao Fabio ha provato di Highjoy il terminale per gli uomini per il sesso virtuale "un antro caldo"in plastica blu, questa è l'immagine nello store on line) . Ce ne potrebbe parlare brevemente, Grazie.

  16. Fabio Metitieri dice:

    No, highjoy no, pero' volevo provare sociolotron, ma non trovo un sistema per pagare l'iscrizione.

    Ciao, Fabio.

  17. Cavallo GolOso dice:

    mi fa venire in mente "il gioco" di Manara… che in francese se non erro era "le declic"

  18. Fabio Metitieri dice:

    Sinceramente non lo so, Cavallo (ma perche' cazzo non vi firmate da cristiani, come avrebbe detto mia nonna…)

    Io ho una piccola collezione di fumetti porno francesi, ma Manara l'ho sempre comperato in italiano.

    Opsss. Non dovevo dirlo, che poi Caravita mi saluta ai vermissaggi dandomi del porcello, Lockone mi suggerisce di fare il revisore di bozze per Play Boy, e Tolardo mi chiede come sono i device di cyber sex…

    Tutti piu' maiali di me, ovvio, che pensano e immaginano sempre cose molto oltre alla realta'…

    Ciao, Fabio.