Il tenutario qui il prossimo 16 ottobre andrà  a votare per le primarie dell’Unione. E votera’ Scalfarotto.

19 commenti a “IL VOTO E’ SEGRETO”

  1. Gatto Nero dice:

    Un euro, Mantellini. Un euro.

    Devo PAGARE il mio diritto al voto? Ok, è una votazione accessoria, ma mi pare un po' una presa il culo.

    Forse andrò a votare. Ma già  sono studente fuorisede e mi dovrò sbattere per farlo. Dover pagare per sbattermi è un po' ridicolo.

    Non sarà  una scelta controproducente?

  2. ugo dice:

    che coraggio!

    (che poi se uno non vota quello, chi vota?)

  3. Franco Abitante dice:

    A me sto fenomeno Scalfarotto sembra una cazzata.

    Per quel che mi riguarda, concordo con Brodo.

    Divertente, come cosa.

    Ma la politica è altrove.

  4. Pier Luigi Tolardo dice:

    Un euro è una cazzata, sono duuemilalire, anche quando ero studente nell'81 le avevo, certo con due mila lire ci facevo 3-4 giorni. adesso non ci fai niente, che so allora l'associazione ad Amnesty costavo 6.000 lire e l'ho pagata, iscriversi ad un movimento giovanile politico mi pare sulle 10.000, una giornata per distribuire volantini per il Pli(confesso di averlo fatto ma solo per i soldi) ,avevo 17 anni, mi rese 2.000 lire.

    E' solo simbolico, darò qualcosa in più e voterò Prodi. Scalfarotto è un bravo ragazzo, una persona degna e apprezzo ora anche il perché lo abbia fatto, avrei dato un voto di riserva(se ci fosse stato) alla Panzino Senza Volto, ma per le lotte dei senzacasa, non per il ridicolo passamontagna, ma adesso che ha dichiarato che alle politiche non voterà  Prodi, anche se ha firmato una dichiarazione scritta in cui prometteva di sostenere il candidato comunque voncente, la trovo un po' antipatica, anzi un po' berlusconiana, nel suo promottere e non mantenere. Perciò Prodi, per dargli più forza perché credo ne abbia bisogno.

  5. marco dice:

    Scalfarotto secondo me deve farsi almeno una legislatura di attività  politica vera, dimostrare che riesce a ritagliarsi uno spazio senza farsi assimilare del tutto, e poi se si ripresenta penso se votarlo o no.

    La disobbediente/no global è impresentabile, non per il passamontagna (chissenefrega) ma perchè è una che sembra avere due idee in croce e continua a ripeterle allo sfinimento usando un vocabolario da reduce pur avendo trent'anni o giù di lì, Mastella, Di Pietro e Pecoraro lasciamo perdere.

    Alla fine rimangono Prodi e Bertinotti, che per quanto mi riguarda non è un bel scegliere.

    In ogni caso alla fine sceglierò e voterò, perchè se le primarie falliscono al primo tentativo se ne parla di nuovo fra cent'anni.

  6. Elettore dice:

    Scalfarotto mi sta pure simpatico, ma per candidarsi a futuro presidente del Consiglio ci vuole ben altro. Voterò convinto per Romano Prodi.

    (e senza contare che disperdere il voto su candidati diversi da Prodi si traduce, all'atto pratico, in un rafforzamento di Bertinotti, che è esattamente ciò che auspica il centrodestra, IMHO).

  7. P.G. dice:

    Ribadisco quel che ha scritto Elettore. Voterò Prodi per rafforzare e compattare l'Unione, per cacciare via questo governo putrido e infame, il peggiore della storia d'Italia.

    Questo è l'unico progetto che mi interessa.

    Ai miserabili che non hanno un euro per votare, glielo regalo io.

  8. Zetavu dice:

    Mantellini,

    mi preoccupa e turba il fatto che io e te si voti per la stessa persona alle primarie. Qualcosa sta andando storto. Verificherò

    vz

  9. alessio dice:

    Non avevo dubbi, chi si somiglia si piglia.

  10. federico ferrazza dice:

    è che scalfarotto ripercorre gli slogan tipici del berlusconismo: "non mi sta bene una cosa, allora entro in politica (anche se fino a ieri facevo un altro mestiere)", "uomo fatto da solo", "i politici di professione non possono (e vogliono) cambiare le cose, invece io sì". per il resto le cose che dice mi sembrano abbastanza condivisibili; ma siamo messi piuttosto male se riteniamo che possa diventare presidente del consiglio il primo che passa con un pensiero sensato.

  11. Joe Tempesta dice:

    Se vado (questioni logistiche) voto Scalfarotto pure io.

    Il mio motivo è perché è gay.

  12. .mau. dice:

    sarà , ma per me votare per qualcuno "perché è gay" pare un'idiozia.

  13. Joe Tempesta dice:

    .mau. Sono certo riuscirò a farmi una ragione del fatto che tu lo consideri un'idiozia. ;-)

  14. .mau. dice:

    lo spero… ;-)

    tanto io non voglio certo vietare nulla, nemmeno a quelli che hanno votato Rutelli "perché era bello".

  15. Max G. dice:

    Dai P.G., dare dei miserabili a chi considera ancora importante un Euro non è carino… Perteciperò pure io alle primarie, e voterò Prodi; lo voterò nonostante la fortissima voglia di far capire agli altri candidati che stare lì per scaldare la sedia a me non và , non hanno lavorato e non lavoreranno per il nostro bene ma solo per i loro interessi , quindi votando Scalfarotto si poteva mandare un segnale e fargli capire che è giunto il momento di aprire la botola sotto i loro piedi.

    Ma scalfarotto non lo posso Votare perchè indobolirei Prodi, questa volta mi adeguo, ma la prossima lotterò per modificare queste cosiddette "primarie" e fare in modo che si possano votare due nomi, il primo che ci rappresenti alle elezioni e che avrà  tutto il nostro appoggio nella battaglia contro il male, e il secono come "spalla sinistra" e a questo punto i vari RuTTelli, SgOrbi-o, e marciume vario posso andare pure godersi i soldi delle loro ladrate per quel poco tempo che ggli rimane, prima che un brutto male, spero, li colga.

    Bye!

  16. enrico dice:

    Solo una cosa sul berlusconismo: "non mi sta bene una cosa, allora entro in politica (anche se fino a ieri facevo un altro mestiere)", a me sta bene, finche' non si candida la persona piu' ricca del paese con in mano il 90% dei media…

    Io voterei Bertinotti, ma votero' Prodi, e spero che Mastella, Rutelli e affini vadano a fare un altro lavoro…

  17. dani dice:

    Ben contento che Scalfarotto sia arrivato sino alle Primarie. Ha mostrato che il meccanismo permetteva veramente questo, e per quanto mi riguarda è sufficiente. Appoggio QUASI tutte le sue ide (tranne forse il fatto sono favorevole al riconoscimento del matrimonio gahey ma non all'adozione di bambini da parte di coppie omosessuali: sarò). Ma per quanto mi riguarda ora si deve fae le ossa da poliico, e mostrare che è capace di restare "duro e puro" per qualche legislatura. Quindi, nel frattempo, dò il mio voto ad Alfonso.

  18. dani dice:

    "gay", non "gahey"…scusate l'errata digitazione.

  19. Marta Alessandrini dice:

    Complimenti a Massimo per la scelta che mi consola in entrambi i sensi.

    A coloro che votano per Prodi mi pare di dover dire una cosa: se non cogliamo queste occasioni per cambiare la politica quando lo facciamo?

    A mio avviso Scalfarottto può portare aria nuova. Può aggiungere. Può essere più utile anche alla politica di Prodi rispetto a un voto dato controvoglia.

    Riflettete fratelli,