Bene ha fatto qualche giorno fa il Garante della Privacy a ricordare che le norme in materia di comunicazioni email a contenuto elettorale sono chiare, che il loro invio e’ subordinato alla preventiva accettazione da parte del destinatario e che tali limiti andranno estesi anche alle prossime elezioni primarie. Passa qualche giorno ed ecco piombare nella mia mailbox il primo spam elettorale di un candidato del centro sinistra per le prossime primarie dell’Unione. La mail ha un mittente inquietante e furbetto: “Dipartimento Pari Opportunita” ed annuncia la presenza del Presidente Di Pietro alla Festa della Italia dei Valori a Roma. Una vera delusione. Da Tonino una cosa del genere non me la sarei proprio aspettata.

5 commenti a “PURE TU ANTONIO?”

  1. Macman dice:

    La voglio anche iooooo!!!!!!!!!

  2. Pier Luigi Tolardo dice:

    Che c'azzecca Tonino con lo spamming?

  3. .mau. dice:

    a me è arrivata da un altro indirizzo.

  4. P.G. dice:

    Invece che Berlusconi ti bombardi di spot veri o anche dissimulati nei tg, di questo non te ne frega niente.

  5. Anonimo dice:

    cresci, bello.