22
Set
Sergio posta su Comesifaunblog una breve efficace lista di consigli tratta da Lifehacker da tenere sempre presente quando si commenta su un blog.

– Stay on topic.
– Contribute new information to the discussion.
– Don’t comment for the sake of commenting.
– Know when to comment and when to e-mail.
– Remember that nobody likes a know-it-all.
– Make the tone of your message clear.
– Own your comment.
– Be succinct.
– Cite your sources with links or inline quoting.
– Be courteous.
– Don’t post when you’re angry, upset, drunk or emotional.
– Do not feed or tease the trolls.

4 commenti a “SII SUCCINTO”

  1. No dice:

    Ok ho letto i consigli…

    Oh ma desperate housewives non è affatto male!

    ——————————————

    http://www.mantellini.it/2005_02_20_archivio.htm

    Visto che in giro se ne scrivevano meraviglie ho sguarducchiato le prime due puntate di Desperate Housewives su FoxLife. Cosi' ora lo posso dire a ragion veduta: se queste sono le eccitanti novita' della TV tanto vale continuare a lasciarla spenta.

  2. Sergio Leone dice:

    Ho cambiato router.

  3. Anonimo dice:

    hehe, non ho visto qualcosa tipo "don't stay anonimus…" :-]

  4. Fabio Metitieri dice:

    Ok, ho resistito silente per 5 giorni, di fronte a cotanta insopportabile minchioneria mantelliniana (eppure ci sono abituato da anni, alla spocchia del mante), ma adesso devo dirlo.

    Quante incredili e – soprattutto – banali cazzate.

    Che sono ora riprese qui da mante, ma di certo sono state scritte da chi, come nel nostro cortilletto i Citinv o i favolosi Network, prima le applica, autofottendosi l'audience e ogni possibile comunitarismo on line, e poi si ritrova una comunita' di zombie per le mani, morta o frequentata solo da pirla che spendono le loro energie per sminuettare tra di loro su "ma quanto sei intelligente, amore mio", e ancora "no, ma tu sei piu' impareggiabile di tutti", con grande leccate di culo a chi ha anche solo un minimo di visibilita' e di potere, e persino a chi non ne ha ma vorrebbe averne.

    Bleahhhh….

    Ma mante, do you remember, before scriving puttanate, un po' di storia di gruppetti nostrani in Rete? Per esempio, ti ricordi che c'eri, su Lisa, e sai se eri sveglio o se non ne capivi capivi un beato, come Zambardino, che ha dimenticato come e perche' si e' preso una giusta bacchettata da una maestrina?

    Goetz, che ti fischino le orecchie, visto che sei amico del giro dei prepotenti in Rete. Tu, anche se volessimo dimenticare le tue amicizie, in Internet scrivi da impostato cosi'. Eppensaci, a comesei, prima che sia troppo tardi…

    ;-)

    E, tanto per stracciare le palle anche a Caravita, se ancora mi leggera' su questo post un po' vecchio, la sua adorata Rete civica milanese e' fallita un po' anche per questo.

    Btw, Beppe, che ora abbiate 17 mila iscritti, come avete dichiarato trionfali nel vostro decennale, non ci credo manco se ci paghi. E scrivero' che son palle, se non mi dimostri il contrario.

    Ciao, Fabio.