A leggere blog e siti web italiani parrebbe che la notizia del giorno sia l’annuncio del NYT di riunire la redazione web a quella che produce il giornale di carta e inchiostro. Ne parla anche Zambardino sulla sua rubrica su Repubblica.it. Sembrano definitivamente cadute (e come fare diversamente con il numero di lettori onlne che supera quello della versione cartacea) le resistenze nei confronti di Internet che i grandi editori mainstream hanno alimentato per anni. Non che sia una grande scelta da archiviare nella cartellina “lungimiranza”. Ci sono stati semplicemente costretti.
Commenti disabilitati

Commenti chiusi.