13
Giu

Primi commenti alla sentenza Jackson:

Michael Jackson assolto! Rigettata, finalmente, l’infamante accusa che ha tenuto l’America col fiato sospeso: “Will you be there” non è un plagio de “I cigni di Balaka” di Al Bano.

(via daveblog)

4 commenti a “A CALDO”

  1. gparker dice:

    Non poteva andare a finire nella cella accanto a Charles Manson, rischiando di essere pestato dagli altri detenuti. Sono veramente felice che sia stato assolto. Non che questo significhi che sia innocente, non lo sapremo mai se lo è o meno. E' la sindrome da Frankenstein che ci frega, a vedere ora com'è e come si comporta MJ gli si attribuirebbe qualsiasi nefandezza, stiamo lì con i forconi e le torce pronti all'assalto perchè è orribile, chiaramente disturbato mentalmente e quindi deve essere anche cattivo.

  2. Joe Tempesta dice:

    gparker: se è stato assolto, per quanto mi riguarda, *è* innocente.

  3. No dice:

    Ah..e invece al suo chirurgo quanti anni hanno dato?

  4. chartitalia dice:

    beh, mi sembra un po' pelosa questa presunzione di innocenza, che fa il paio con la demonizzazione della pedofilia imperante: disturbato mentalmente sì ma pedofilo no, eh?

    comunque, qui metto in evidenza un aspetto contiguo alla vicenda.