Irlanda: 550 euro a settimana per trucco premier
DUBLINO – L’anno scorso il governo irlandese ha speso 550 euro a settimana per il trucco del primo ministro Bertie Ahern. Lo ha rivelato il suo stesso ufficio. Secondo il quotidiano “Irish Independent” il premier si trucca ormai ogni volta che si presenta in pubblico. (Agr)

L’unica speranza per le casse statali nostrane e’ che Berlusconi il suo se lo paghi da solo.

(via corriere.it)

5 commenti a “FARD a TONNELLATE”

  1. RiK dice:

    si certo… berlusconi metterà  in nota spesa al governo…

  2. Giovy dice:

    ROTFL!

    Beh, speriamo che nella nota spese (di rappresentanza) non abbia messo anche il trapianto di capelli e le decine di paia di scarpe con tacchi alti che possiede… :D

  3. Valerio dice:

    In veneto si dice "credeghe ai ufo!" ("credi pure agli ufo!").

    Ciao

  4. Pier Luigi Tolardo dice:

    Alla fine: il simbolo del progressismo italiano non è Prodi o Fassino ma la Ferlilli, che è la testimonial principale del Si, mentre per gli astensionisti c'è Vittoria Belvedere(Casini sarà  carino ma non sono gay). Cosa ne pensate di un confronto Ferilli -Belvedere, invece del solito Prodi-Berlusconi, non credo che l'Italia potrebbe andare peggio di così e per il trucco ci penserebbero gli sponsor(Vichy, Carita, Dior, Yves St. Laurent, Dolce & Gabbana)

  5. .mau. dice:

    Io non ero riuscito a riconoscere la Ferilli (Veronesi sì). Ho sbirciato ieri pomeriggio su un manifesto per togliermi la curiosità . Sono tanto grave?