Qualche pirla ha violato il sito de Il Riformista.

6 commenti a “RIFORMATORI DOWN”

  1. Bakis dice:

    Sindrome da Erostrato.

    Come diventare famosi distruggendo il tempio di Atene.

    Che tristezza..

  2. Jeffhawk dice:

    possono anche ringraziarlo, stanno avendo un mucchio di contatti grazie a questa pubblicità …

    Lui resta sempre un pirla, io però nel mio piccolo non voglio aggiungere altra pubblicità 

  3. chico dice:

    Lui sarà  idiota, però una lavata di capo il webmaster se la meriterebbe: a quanto ho capito il sito è così da più di 24 ore…

    sarà  interessante vedere come riformista gestirà  la notizia, se farà  finta di niente o utilizzerà  una politica di massima trasparenza….

    Mc

    p.s.

    Erostrato però brucio il tempio di Diana ad Efeso ;)

  4. Bakis dice:

    ops! :)

  5. Smeerch dice:

    Ma da quando in qua gli hacker o i cracker sono dei pirla?

  6. .mau. dice:

    ma una volta non li chiudevi, i commenti?

    Certo che Lenka26 ha raggiunto un nuovo standard nei commenti spammosi. Se non fosse per il piccolo particolare che ha scritto su un blog in italiano, ci si potrebbe quasi cascare.