Il biglietto elettronico per lo stadio e’ una idea non solo offensiva della dignita’ dell’individuo ma anche una iniziativa che non serve a nulla fino a quando i posti allo stadio non saranno tutti numerati. Siccome questo non avverra’ certo in un battibaleno la grande pensata odierna del governo per arginare il teppismo da stadio e’ solo una inutile boutade destinata ad un prevedibile nulla di fatto.

4 commenti a “SCHEDATI PER TOTTI”

  1. Leibniz* dice:

    A quello che ne so i posti dovranno essere tassativamente numerati: nominativi, numerati

    e abbinati a un posto a sedere. A Roma la prefettura ha già  avvisato tutti (Coni, Roma e Lazio) prima della firma di oggi.

  2. massimo mantellini dice:

    interessante….e ce la faranno?

  3. Leibniz* dice:

    Coni Servizi, che gestisce l'Olimpico ha assicurato di sì. Dovrebbero arrivare anche tornelli agli ingressi e qualche centinaio di steward (leggi "gorilla"). Considera che i campi internazionali hanno più obblighi degli altri.

  4. Valerio dice:

    Già , ma chi paga? sempre noi….