La candidatura di Letizia Moratti alla poltrona di sindaco di Milano e’ una grande notizia. Per l’istruzione dei nostri figli.

13 commenti a “SPERARE IN MEGLIO”

  1. ecate dice:

    Notizia più bella non la potevo trovare in giro, stamane! Grazie! Mi ha illuminato la giornata!

  2. Pier Luigi Tolardo dice:

    Non sapranno leggere e scrivere e forse vivranno più felici, sono d'accordo.

  3. Squonk dice:

    Il sottoscritto, abitante a Milano, comprende l'entusiasmo altrui, ma si permette di non sprizzare gioia all'idea di passare da Albertini a Moratti.

  4. Kaspar Hauser dice:

    Uhm, a quanto pare c'è qualche possibilità  in più, ora, per liberarsi dal centrodestra anche a Milano.

    Speriamo che i cittadini milanesi, generalmente politicamente del tutto ignoranti, stavolta non la sprechino.

  5. .mau. dice:

    poteva essere catapultato Confalonieri…

    Però mi fa ridere il pensiero che il centro-centro sinistra potrebbe mettere come candidata Milly :-)

  6. tant dice:

    Dopo avere fatto esternato le sue dotte opinioni alla Rai, al Ministero della (d)istruzione ora vuole rompere anche a Milano. Non voglio fare commenti, Sgarbi direbbe che è esteticamente brutta, un po' in tutti i sensi

  7. tant dice:

    Ho sempre pensato che Irene Pivetti fosse la donna più antipatica che la politica abbia mai conosciuto, ma credo di essermi sbagliato. La Moratti è peggio.

  8. burt dice:

    Meglio spararsi su un piede

  9. Marco dice:

    Sei contento perché sei ottimista. io invece ho paura di chi verrà  al suo posto, dubito che possa essere meglio.

  10. tant dice:

    Tra l'altro dovrebbe anche cambiare parrucchiere, la sua acconciatura è orrenda

  11. Antani dice:

    Promoveatur ut amoveatur.

  12. gdm dice:

    e non solo il parrucchiere, l'estate scorsa sulle riviste di pettegolezzi giravano delle sue foto in spiaggia, fasciata (si fa per dire) in un micro-bikini, una vista che dire orrenda è poco.

  13. Amrod Oronar dice:

    visto quello che ha combinato al sistema universitario che dio ci salvi!