25
Apr
Su segnalazione di Massimo Boccuzzi annuncio volentieri l’apertura della mailing list Neuronal: una lista di discussione di libri e letteratura con qualche nuova idea:

Tra i tanti diversi stimoli, Neuronal raccoglie anche l’idea di uno scambio fisico di libri particolarmente orientato alle ultime novità  in uscita in libreria e che non tutti i lettori possono permettersi di acquistare. Nata tra i commenti del blog di Loredana Lipperini, l’idea ha subito incontrato la sensibilità  di alcuni critici e giornalisti che metteranno volentieri a disposizione degli iscritti alcune interessanti novità  in arrivo dagli editori.

3 commenti a “APRE NEURONAL”

  1. Keper dice:

    Bella idea. Pe me però.

    Con questa fantastica iniziativa aumenteranno sicuramente i prezzi dei libri, come tassa SIAE sui diritti d'autore. Una legge apposta che vieterà  il prestito e l'arresto degli "scambisti" per almeno 3 anni.

    Mica mangiano aria gli autori!

  2. Massimo Boccuzzi dice:

    Grazie per la segnalazione, Mantellini. Riguardo a Keper… suvvia, siamo ragionevoli, se Neuronal avesse il potere di influire in tal modo sul mercato del libro in Italia, sarebbe bello e preoccupante assieme.

    Saluti

    mb

  3. Keper dice:

    Si tratta di una provocazione, chiaramente. Comunque non ci sono andato così lontano visto che vogliono mettere a pagamento il prestito nelle biblioteche pubbliche. Anche la torre Eifel, di notte e illuminata, è sotto copyright.

    Quello che mi fa inca**re è che ci ritengono solo delle mucche da mungere.